Concluso con grande successo il Lollo Serventi Camp di Basket ad Umbertide

 
Chiama o scrivi in redazione


Lollo Serventi Camp basket
Lollo Serventi Camp basket

É terminato sabato 4 luglio, dopo una settimana di intenso lavoro e di tanto basket, l’appuntamento con il Lollo Serventi Camp, stage di alta specializzazione cestistica organizzato a Pedaso dalla Pallacanestro Femminile Umbertide con la collaborazione Basket Umbertide e con Pallacanestro Perugia e con il patrocinio del comune marchigiano. Agli ordini di coach Lorenzo Serventi e del suo staff, formato dal responsabile del settore femminile di Perugia Filippo Fiorucci e dall’allenatore della Sisas Francesco Posti, si è lavorato in palestra tra le sei e le otto ore al giorno, con i partecipanti suddivisi in quattro gruppi in maniera da poter svolgere un lavoro specifico in base al sesso, età, livello, con un rapporto tra allenatori e atleti di uno a tre. E poi non sono ovviamente mancati i momenti di animazione e svago sul bel litorale marchigiano.

A testimoniare il successo dell’evento, le reazioni entusiaste avute sia dai partecipanti al camp che dai loro familiari, tutti rimasti estremamente soddisfatti per la settimana vissuta. Soddisfazione che è anche quella dello staff, particolarmente colpito dalla dedizione e dalla disponibilità dimostrata da tutti i ragazzi, che con il loro impegno hanno reso proficuo questo periodo di lavoro.
Molto apprezzata è stata la visita di Chiara Consolini, che per due giorni ha fatto compagnia al gruppo del camp, divertendosi con loro e mostrando quell’umanità che l’ha portata a diventare in questi anni l’idolo dei tifosi di Umbertide. A concludere la settimana sono poi stati sfide e tornei tra i partecipanti.
Non nasconde la sua soddisfazione coach Lorenzo Serventi, che al termine del camp così commenta l’andamento della settimana: “Si è trattato di un momento molto bello e importante per migliorare i fondamentali dei ragazzi partecipanti. Tutti hanno dato la loro disponibilità e di questo sono particolarmente contento. Si diceva una volta che in inverno si migliorano le squadre mentre i giocatori si migliorano d’estate. Noi proviamo a fare del lavoro individuale anche durante la stagione, ma indubbiamente è in momenti come questo che si possono avere miglioramenti importanti. Il mio ringraziamento va allo staff che ha collaborato con me, a Filippo Fiorucci e Francesco Posti, e alle società che hanno organizzato l’evento. E speriamo che per il 2016 possiamo riproporre una seconda edizione ancora migliore!“.
Si pensa già infatti al prossimo anno, con i partecipanti che vista l’esperienza hanno già espresso il desiderio di tornare a Pedaso tra 12 mesi. Altri ringraziamenti necessari sono quelli all’Hotel Valdaso che ha accolto tutto il gruppo in questi giorni, a Mia Masic per la splendida disponibilità. a Salvatore Fioretto e Enhxi Zorba per il supporto logistico e a tutti gli altri che hanno contribuito alla riuscita del camp, contribuendo a creare quel bel clima che ha caratterizzato tutta la settimana.
Non resta quindi che rinnovare già da adesso l’appuntamento alla prossima edizione del Lollo Serventi Camp. Non prendete impegni per la prossima estate e non mancate, il coach, i suoi collaboratori e le società sono già al lavoro per preparare una grande avventura come quella appena terminata!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*