Basket, Umbertide espugna ancora in volata

Basket, Umbertide espugna ancora in volata

Vince la PFU. Sorride la formazione di coach Staccini che strappa altri due punti. Dopo un ottimo primo tempo, nel terzo periodo c’è il rientro di Ancona. Decisiva l’ultima frazione con Umbertide più lucida nelle fasi finali trascinata dalla solita Stroscio, top scorer con 18 punti a referto.

ANCONA: Mataloni, Albanelli, Maroglio, Bona, Rimi
UMBERTIDE: Stroscio,Boric, Scarpato, Paolocci, D’Angelo

Cronaca – Parte forte Umbertide con Boric e Stroscio a firmare lo 0-6 iniziale. Bona sblocca Ancona, ma entrambi gli attacchi faticano a trovare continuità offensiva. Paolocci prima e Giudice poi smuovono il punteggio dopo oltre due minuti di digiuno (2-11), con le padrone di casa che trovano la replica con cinque in fila di Yussuf. Ancona ricuce ulteriormente nel finale, chiudendo sotto 9-15 la prima frazione. Il secondo periodo si apre con i canestri di Bona e Yussuf che riducono il passivo tra le due compagini a due lunghezze. Stroscio sblocca la PFU, che con Scarpato e Giudice riscappa sul 17-22. Albanelli fa meno tre, ma il finale è tutto della squadra di Staccini che con D’Angelo e Paolocci vola via andando al riposo sul 19-31. Stroscio e Boric fanno più tredici in avvio di terzo quarto (23-36), ma Ancona replica con sette punti di Mataloni che valgono il 30-36. Bona e Albanelli dalla lunetta fanno insaccano il meno cinque, con la formazione di casa che punto dopo punto si riavvicina. Bona firma il meno uno, con Umbertide che non riesce più a segnare. L’ultimo sussulto è di Yussuf che regala il sorpasso alle doriche sul 38-37. Anche gli ultimi dieci minuti son nel segno dell’equilibrio, con le due formazioni appaiate sul 45-45 dopo trentasei minuti. Quattro in fila di Stroscio ridanno il vantaggio alle ospiti (45-49), obbligando il Basket Girls a chiamare timeout. Mataloni prova a riaprire i giochi (47-49 a 50’’), ma i liberi di Stroscio, Giudice e D’Angelo valgono la parola fine. Umbertide passa 51-55.

Le parole di coach Staccini: “Dopo un’ottima prima parte, con un terzo quarto sciagurato a livello di disciplina e intensità abbiamo compromesso la partita. Poi le ragazze sono state brave a ricompattarsi negli ultimi 10 minuti e a giocare con intelligenza gli ultimi possessi. Ci prendiamo quanto di buono fatto ma dobbiamo anche riflettere sui passaggi a vuoto che abbiamo avuto”.

Basket Girls Ancona – La Bottega del Tartufo Umbertide 51 – 55 (9-15, 19-31, 38-37, 51-55)

BASKET GIRLS ANCONA: Baldetti NE, Rimi*, Pelizzari NE, Bona* 17 (8/13 da 2), Mataloni* 16 (3/8, 1/5), Albanelli* 5 (1/6, 0/3), Gianangeli, Garcia NE, Mandolesi, Pelliccetti, Yusuf 13 (6/11 da 2), Maroglio*. Allenatore: Piccionne L.
Tiri da 2: 18/46 – Tiri da 3: 1/13 – Tiri Liberi: 12/16 – Rimbalzi: 45 17+28 (Yusuf 12) – Assist: 9 (Mataloni 3) – Palle Recuperate: 7 (Bona 2) – Palle Perse: 17 (Bona 5)
LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE: Giudice 9 (0/1, 2/3), Bartolini, D’Angelo* 11 (5/15 da 2), Scarpato* 2 (1/4, 0/3), Boric* 8 (4/6, 0/2), Stroscio* 18 (5/7, 1/5), Avonto NE, Paolocci* 4 (2/5, 0/3), Gambelunghe NE, Savatteri NE, Cupellaro 3 (1/2 da 3). Allenatore: Staccini M.
Tiri da 2: 17/38 – Tiri da 3: 4/18 – Tiri Liberi: 9/13 – Rimbalzi: 33 8+25 (D’Angelo 9) – Assist: 1 (Stroscio 1) – Palle Recuperate: 7 (Paolocci 3) – Palle Perse: 13 (Scarpato 3)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*