Basket, il finale in volata premia Patti, Umbertide sconfitta

 
Chiama o scrivi in redazione


Basket, il finale in volata premia Patti, Umbertide sconfitta

Finisce con l’amaro in bocca la gara della PF Umbertide sul campo di Patti. Al termine di una gara combattuta, sono le locali a imporsi con il punteggio finale di 59-57 in una sfida decisa da episodi. Non bastano i 20 punti a referto di una super Stroscio, con la striscia di vittorie consecutive che si ferma a tre.

Portano la firma di Iuliano i primi tre punti della giornata. Umberide replica con Kotnis, ma l’avvio è tutto di Alma Basket che con Micovic, Verona e Dell’Orto vola sul 10-2. Kotnis smuove il punteggio di Umbertide, poi ci pensa Stroscio a siglare il meno quattro sul tabellone di gioco. E’ ancora Stroscio a prendersi le responsabilità offensive, finalizzando al meglio un contropiede lanciato da Giudice per il 12-10 che obbliga Patti al timeout. Al rientro arriva anche il sorpasso, con Giudice che fissa la prima frazione sul 12-13. Nel secondo quarto sale in cattedra Moriconi, protagonista a spingere le compagne sul massimo vantaggio, sul 12-18. La doppia cifra di vantaggio si concretizza poco dopo, con Stroscio e Cabrini a siglare il 13-23. Patti però non ci sta e con la solita Verona ben supportata da Dell’Orto si riavvicina prepotentemente, sul 22-27. Margine che non cambia con la prima metà che va in archivio 24-29.

Dopo l’intervallo è Chiarella la prima ad andare a bersaglio, con quattro punti in fila che valgono il 28-29. Kotnis sblocca la PFU, ma Iuliano replica per le rime tenendo in scia le compagne sul 30-33. Chiarella fa 2/2 in lunetta, Verona insacca il sorpasso con Staccini che è così costretto a chiamare minuto di sospensione. Al rientro la partita si scalda, con Micovic da una parte e Stroscio dall’altra a rispondersi colpo su colpo, con il punteggio che segna 39-42 quando si entra negli ultimi due minuti di gioco del terzo periodo. Un gioco a due Pompei-Giudice ridà ossigeno ad Umbertide, ma Micovic e Verona tengono incollata Patti che chiude sotto 43-46 dopo trenta minuti. Ultimi dieci minuti che ripartono con Verona a segno per il meno uno, mentre Gualtieri insacca il sorpasso. Stroscio riporta avanti Umbertide, con gli attacchi che faticano a trovare il canestro. Il 2/2 di Pompei vale il 49-52 esterno, ma Verona da sotto fa ancora meno uno, ripetendosi poco dopo per il 53-52 che obbliga al timeout Staccini.
Al rientro in campo è Baldi a firmare il sorpasso, Patti non replica e così Stroscio prova a mettere i titoli di coda con la tripla che vale il 53-57. Verona è però l’ultima a mollare e riapre i giochi, con la tripla del 56-57 a diciassette secondi dal termine. Arriva il fallo sistematico delle padrone di casa, con Pompei che clamorosamente fa 0/2. Verona invece è glaciale e rimette avanti la formazione di casa, sul 58-57. Staccini chiama timeout, ma al rientro Giudice perde palla e il tecnico sanzionato dal duo arbitrale permette a Verona di sigillare la partita. Patti vince 59-57.

Le parole di coach Staccini: “Partita decisa dagli episodi negli ultimi due minuti, noi non siamo stati in grado di mantenere un vantaggio importante nel secondo quarto e abbiamo avuto troppe palle perse per pensare di vincere in trasferta su un campo difficile come quello di Patti”.

PATTI: Iuliano, Micovic, Gualtieri, Verona, Chiarella
UMBERTIDE: Pompei, Giudice, Cabrini, Kotnis, Baldi

Alma Basket Patti – La Bottega del Tartufo Umbertide 59 – 57 (12-13, 24-29, 43-46, 59-57)

ALMA BASKET PATTI: Micovic* 11 (4/7, 1/3), Nwachukwu, Dell’orto 9 (1/3,2/6), Iuliano* 5 (1/2, 1/5), Chiarella* 7 (1/5, 0/1), Di Mauro NE, Verona* 23 (7/16, 2/4), Gualtieri* 2 (1/1, 0/1), Paino NE, De Rosa 2 (1/3 da 2). Allenatore: Buzzanca M.

Tiri da 2: 16/39 – Tiri da 3: 6/20 – Tiri Liberi: 9/11 – Rimbalzi: 32 5+27 (Micovic 7) – Assist: 15 (Verona 4) – Palle Recuperate: 9
(Gualtieri 3) – Palle Perse: 15 (Dell’orto 3) – Cinque Falli: Gualtieri

LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE: Pompei* 8 (3/4, 0/2), Olajide 2 (1/6 da 2), Giudice* 5 (1/5, 1/6), Kotnis* 8 (4/7, 0/2), Cabrini* 3 (0/1, 1/4), Speziali NE, Stroscio 20 (7/9, 2/7), Moriconi 3 (0/2 da 2), Paolocci, Baldi* 8 (4/5, 0/1). Allenatore: Staccini M.

Tiri da 2: 20/40 – Tiri da 3: 4/23 – Tiri Liberi: 5/8 – Rimbalzi: 44 12+32 (Baldi 11) – Assist: 15 (Pompei 8) – Palle Recuperate: 10 (Pompei
2) – Palle Perse: 23 (Pompei 6)

Arbitri: Melai M., Berlangieri C.

CREDITS FOTO: MATTIA ZEBI

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*