Abbattimento barriere architettoniche e mobilità sostenibile, il 27 novembre sarà aperta la seconda passerella sulla Reggia

 
Chiama o scrivi in redazione


Abbattimento barriere architettoniche mobilità sostenibile Reggia

Abbattimento barriere architettoniche e mobilità sostenibile, il 27 novembre sarà aperta la seconda passerella sulla Reggia

Umbertide sempre di più senza barriere architettoniche. Sabato 27 novembre, alle ore 10, è prevista l’apertura della seconda passerella sul torrente Reggia e del primo stralcio del percorso a zero barriere tra via Vittorio Veneto e piazza Mazzini.


Fonte: Comune di Umbertide


I lavori, dall’importo di 90mila euro, sono volti all’abbattimento delle barriere architettoniche e alla mobilità sostenibile in un’area importante del centro storico.

Con la passerella verrà reso più accessibile alle persone con disabilità e agli anziani l’attraversamento che va dal camminamento in legno sopra piazza del Mercato e la Collegiata. Tutto ciò era difficoltoso fino a poco tempo fa poiché era impossibile raggiungere i due punti solo passando lungo la strada. Gli interventi hanno riguardato l’adeguamento di due passaggi pedonali su via Vittorio Veneto (il primo davanti all’edicola, l’altro su piazza Caduti del Lavoro) e la prosecuzione del marciapiede fino al camminamento in legno che perimetra la Rocca.

Sono inoltre in corso altri interventi alla base della scalinata che da piazza del Mercato conduce in via Guidalotti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*