Un weekend da protagonista per l’Atletica Libertas di Città di Castello📸FOTO

 
Chiama o scrivi in redazione


Un weekend da protagonista per l’Atletica Libertas di Città di Castello📸FOTO

Ancora un weekend da protagonista per l’Atletica Libertas Città di Castello con ben 7 giovani atleti, categoria Cadetti, ai campionati italiani under 16 che si sono svolti a Parma. Un argento importante quello riportato da Mattia Pasquetti nel lancio del peso: una gara di altissimo livello tecnico che ha visto il lanciatore tifernate realizzare un ottimo 16.61 cm piazzandosi secondo solo al marchigiano Nardocci.

  • Due quinti posti

Anita Cavalaglio nel lancio martello che ha comunque migliorato il suo personale salendo a 46.39, ed Augusto Cecchetti nel lancio del disco.

  • Ha sfiorato la finale, nei 300 metri ostacoli, Sara Stagi.

Buone anche le prestazioni di Davide Remedia nel salto triplo, Francesco Valori nel lancio del giavellotto e di Jacopo Carlini nel lancio del martello: tutti e tre i giovani atleti erano al loro esordio in nazionale.

Più che soddisfatto il tecnico Lorenzo Campanelli: “Ottima spedizione dei ragazzi, che hanno rispettato le aspettative e si sono ben comportati. Molti erano all’esordio nazionale e nonostante l’emozione, hanno fatto delle buone prestazioni.

Assente per l’occasione a Parma l’allenatore Paolo Tanzi, diventato padre in settimana, ma che ha seguito i suoi ragazzi tramite la diretta.

  • 7 gli atleti a livello nazionale

“Come sempre una soddisfazione avere 7 nostri atleti che ci rappresentano a livello nazionale. L’impegno e la costanza pagano sempre!”: Ha concluso il presidente Ugo Tanzi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*