San Giustino, siglata convenzione con Tribunale di Perugia

L’accordo prevede che l’amministrazione possa ospitare al massimo un condannato a lavori di pubblica utilità per volta

 
Chiama o scrivi in redazione


San Giustino, siglata convenzione con Tribunale di Perugia

San Giustino, siglata convenzione con Tribunale di Perugia

Il Sindaco Paolo Fratini e il Presidente del Tribunale di Perugia Aldo Criscuolo hanno firmato una Convenzione per lo svolgimento di lavori di pubblica utilità nel territorio comunale di San Giustino.

L’accordo prevede che l’amministrazione possa ospitare al massimo un condannato a lavori di pubblica utilità per volta, che tali lavori non siano retribuiti dalla collettività, e consistano in attività di supporto ai servizi comunali, come sistemazione di archivi, ritiro posta, fotocopiatura e protocollazione, attività di supporto alla biblioteca comunale o di manutenzione del patrimonio. «Un altro riconoscimento del dialogo positivo tra istituzioni – commenta il Sindaco Fratini -.

È importante che i vari organi dello Stato collaborino verso un unico comune obiettivo; i rapporti con il Tribunale di Perugia sono ottimi, e questa convenzione lo testimonia ulteriormente». L’accordo avrà la durata di tre anni, a partire dalla firma delle parti, avvenuta il 29 febbraio 2016.

San Giustino

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*