Muore mamma di 40 anni durante escursione in Valle Aurina, era nata Umbria

 
Chiama o scrivi in redazione


Ciclista soccorso dal Sasu, era caduto durante un’escursione

Muore mamma di 40 anni durante escursione in Valle Aurina, era nata Umbria

Elisa Montanucci, 40 anni, nata in Umbria ma residente a Casale sul Sile, in provincia di Treviso, ha perso la vita ieri durante un’escursione in Valle Aurina. La donna, che si trovava in villeggiatura con suo marito e i due figli, durante un’escursione verso il lago di Gries ha proseguito da sola. Quando nel tardo pomeriggio non ha fatto rientro è scattato l’allarme. Solo in tarda serata la salma è stata avvistata e recuperata dall’elicottero dell’ Aiut Alpin in un canalone a circa 2.400 metri di quota.

L’Amministrazione Comunale di Umbertide esprime tutta la sua vicinanza alla famiglia Montanucci di Umbertide per il gravissimo lutto che l’ha colpita con la perdita dell’amatissima Elisa: una mamma sottratta dal destino all’amore dei suoi figli, del marito, dei genitori e dei fratelli. Una tranquilla giornata di vacanza si è trasformata in una tragedia che segna dal profondo la nostra comunità. Il pensiero corre prima di tutto ai suoi figli di 8 e 10 anni, che dovranno percorrere il resto del cammino di questa vita senza il sostegno, l’aiuto, la comprensione, l’amore più importante: quello della mamma. Ai genitori Paolo e Francesca, ai fratelli Piero e Maria le più sentite condoglianze. Siamo certi di esprimere a nome di tutta la comunità i più sinceri sentimenti di vicinanza nel momento più duro e doloroso della loro vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*