Edilizia scolastica, lavori per 80mila euro nel Comune di Umbertide

 
Chiama o scrivi in redazione


Pd Umbertide: “Ritardi colpevoli sull'edilizia scolastica”  

Edilizia scolastica, lavori per 80mila euro nel Comune di Umbertide

Sono in partenza ulteriori lavori nelle scuole di competenza del Comune di Umbertide. La giunta comunale ha infatti approvato il progetto definitivo per la realizzazione di interventi di manutenzione su diversi plessi scolastici presenti sul territorio. Le operazioni avranno un importo complessivo pari a 80mila, provenienti per intero da risorse comunali.

Nel dettaglio gli interventi riguarderanno lavori edili presso la scuola secondaria di primo grado “Mavarelli-Pascoli” e presso la scuola primaria “Giuseppe Di Vittorio”, mentre opere termo-idro-sanitarie saranno effettuate all’interno della scuola primaria “Giuseppe Garibaldi” e delle scuole dell’infanzia presenti nelle frazioni di Montecastelli e Molino Vitelli.  “Dopo i lavori di questa estate legati all’emergenza Covid-19, realizzati sugli edifici scolastici di competenza comunale,  sono stati programmati ulteriori interventi a beneficio delle nostre scuole – affermano il sindaco Luca Carizia e l’assessore all’Istruzione e ai Lavori pubblici, Alessandro Villarini –

La Giunta ha infatti deliberato lavori per altri 80mila euro in diversi plessi scolastici, con l’obiettivo di proseguire con coerenza il cammino già intrapreso, che va nella direzione di avere scuole ancor più riqualificate sotto tutti i punti di vista, da quello energetico (come nel caso della palestra della scuola media Mavarelli-Pascoli e della scuola primaria di Pierantonio con annessa palestra) a quello dell’antincendio (con i lavori già effettuati nella scuola media del capoluogo e quelli che partiranno a breve presso la Di Vittorio) e più in generale con un nuovo adattamento degli spazi sia interni che esterni migliorando la loro funzionalità.

Senza dimenticare i lavori per la realizzazione della nuova scuola dell’infanzia Marcella Monini. Si tratta di opere di miglioramento che con forza l’amministrazione comunale vuol perseguire e proseguire”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*