Covid19 dichiarazione sindaco Bacchetta: ieri 18 nuovi positivi e 13 guariti

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid19 dichiarazione sindaco Bacchetta: ieri 18 nuovi positivi e 13 guariti

Covid19 dichiarazione sindaco Bacchetta: ieri 18 nuovi positivi e 13 guariti

Covid19 dichiarazione sindaco Bacchetta: ieri 18 nuovi positivi e 13 guariti

© Protetto da Copyright DMCA

Covid-19, dichiarazione del sindaco luciano Bacchetta: “ieri 18 nuovi positivi e 13 guariti”. “inizia la seconda settimana di zona rossa, è una fase delicata, i tifernati continuino ad adottare comportamenti responsabili”. “da domani al cva di Trestina parte la vaccinazione degli ottantenni, invitiamo i cittadini ad aderire a una campagna fondamentale per tutelare la salute pubblica e auguriamo buon lavoro a tutto il personale sanitario impegnato nel servizio”.

  • “L’Usl Umbria 1 ci ha comunicato che ieri a Città di Castello abbiamo avuto 18 nuovi positivi in isolamento contumaciale domiciliare e 13 guariti”.

Lo dichiara oggi il sindaco Luciano Bacchetta, per il quale “continuano a essere sempre troppi i nuovi casi di positività, mentre è significativo, pur con tutta la dovuta prudenza nelle valutazioni, il segnale dell’aumento delle guarigioni rispetto alla tendenza che si era consolidata negli ultimi giorni”.

Alla vigilia dell’inizio della seconda settimana di applicazione delle disposizioni della zona rossa anche nel territorio comunale di Città di Castello, come nel resto della provincia di Perugia, il primo cittadino rinnova ai tifernati “l’invito al rispetto delle prescrizioni e a continuare ad adottare comportamenti improntati al massimo senso di responsabilità, perché siamo in una fase delicata, nella quale la circolazione del virus è molto intensa ed è fondamentale che da ognuno di noi venga un contributo a contenere i contagi

Il primo cittadino ricorda che da domani, lunedì 15 febbraio, partirà anche nel nostro territorio, presso il Cva di Trestina in piazza Don Zefferino Caporali (dalle ore 8.30 alle ore 14.00), la campagna di vaccinazione anti Covid rivolta ai cittadini over 80. “E’ il segnale che attendevamo e che traccia una linea di demarcazione importante nella battaglia al Covid-19, perché ci permetterà di iniziare ad arginare in modo più ampio la diffusione del contagio tra la popolazione e salvaguardare la salute pubblica”, sottolinea Bacchetta, nel rinnovare l’invito a tutti i cittadini ad aderire alla campagna di vaccinazione.

“Un pensiero particolare, insieme all’augurio di buon lavoro e al ringraziamento per essere sempre in prima fila, va a tutto il personale sanitario dell’Usl Umbria 1 che da domani sarà impegnato in un questo fondamentale servizio alla collettività”, conclude il sindaco, nel ringraziare ancora una volta la Pro Loco di Trestina “per la disponibilità mostrata in questo importante momento”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*