Campo Estivo di Protezione Civile: Successo a Montone

Formazione e crescita per i giovani al campo estivo "Anch'io sono la protezione civile"

Campo Estivo di Protezione Civile: Successo a Montone

Campo Estivo di Protezione Civile: Successo a Montone

Montone, una piccola comunità in Umbria, ha recentemente ospitato l’edizione 2024 del campo estivo “Anch’io sono la protezione civile”. Il campo, organizzato dal gruppo comunale di Protezione Civile di Montone ai laghi di Faldo, ha visto una partecipazione straordinaria e si è concluso con grande successo il 9 luglio 2024.

Il campo estivo ha offerto ai giovani dai 10 ai 16 anni un’opportunità unica di apprendimento e crescita. Durante il soggiorno, i partecipanti hanno svolto una serie di attività con il gruppo di volontari, tra cui l’allestimento delle tende, operazioni di salvataggio in acqua e nozioni di primo soccorso. Hanno anche avuto l’opportunità di assistere al lavoro dei cani delle unità cinofile in azione.

Il programma didattico del campo era un mix di esercitazioni pratiche e lezioni teoriche, arricchito da momenti di gioco e confronti con i Vigili del fuoco e i Carabinieri. Le lezioni sul piano di protezione civile erano un elemento chiave del programma.

Il sindaco di Montone, Mirco Rinaldi, ha visitato il campo scuola, ora alla sua ottava edizione nel territorio montonese. Ha espresso la sua gratitudine ai volontari per l’organizzazione del campo e ha elogiato l’associazione, diventata un punto di riferimento nella comunità.

Rinaldi ha sottolineato l’importanza dei campi scuola di Protezione Civile come opportunità per i giovani di acquisire una cultura di protezione civile e di consapevolezza del loro ruolo all’interno della comunità.

Anche Letizia Michelini, sindaca di Monte Santa Maria Tiberina, consigliera provinciale di Perugia e presidente Anci Umbria Prociv, era presente. Ha lodato l’iniziativa, sottolineando come queste esperienze orientino i giovani a prendersi cura della propria comunità e a diventare futuri volontari di protezione civile.

Il progetto “Anch’io sono la protezione civile” è promosso dal Dipartimento della Protezione Civile in collaborazione con le Regioni e le organizzazioni nazionali e locali di volontariato. Da giugno a settembre, ragazzi e ragazze dai 10 ai 16 anni possono partecipare ai campi scuola attivati su tutto il territorio nazionale.

L’obiettivo principale del progetto è diffondere tra le giovani generazioni la cultura del rispetto del territorio e la conoscenza delle attività di Protezione Civile. Il Campo Scuola mira a preparare i giovani a essere cittadini consapevoli, promuovendo il senso di responsabilità civica e sociale attraverso attività ludiche e formative.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*