Aveva aggredito un uomo col machete arrestato sorvegliato speciale straniero 


Scrivi in redazione

Aveva aggredito un uomo col machete arrestato sorvegliato speciale straniero 

Aveva aggredito un uomo col machete arrestato sorvegliato speciale straniero

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Città di Castello, hanno arrestato un pluripregiudicato tunisino. L’uomo, un 49enne già sottoposto alla misura preventiva di Sorveglianza Speciale con obbligo di soggiorno in virtù della sua pericolosità sociale, deve scontare un residuo pena di circa 8 mesi di reclusione.

Nello specifico, i fatti per cui il 49enne tunisino è stato arrestato e tradotto presso il carcere di Perugia, risalgono all’aprile 201.

Quando, sebbene già sottoposto alla sorveglianza speciale, assieme alla moglie, probabilmente all’esito di un regolamento di conti, nella centrale piazza Garibaldi del centro tifernate, con la propria auto investì un 44enne algerino in bicicletta, cercando poi di aggredirlo con un machete.

Solamente il tempestivo intervento dei Carabinieri evitò il peggio ed il tunisino venne arrestato e l’arma sequestrata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*