A piedi sulla E45, paziente ritrovato dalla Polizia, era uscito da una struttura sanitaria

Marito aguzzino violento e follemente geloso, picchia la moglie, allontanato

A piedi sulla E45, paziente ritrovato dalla Polizia, era uscito da una struttura sanitaria

A piedi sulla E45 – Gli agenti della Polizia di Stato di Città di Castello, a seguito di chiamata al Numero Unico di Emergenza Europeo, sono intervenuti presso una struttura sanitaria dove era stato segnalato l’allontanamento di un paziente. Giunti sul posto, gli operatori hanno preso contatti con il personale della struttura il quale ha riferito che, poco prima, un paziente si era allontanato senza autorizzazione e si stava dirigendo a piedi verso Umbertide.

I poliziotti, a quel punto, si sono subito messi alla ricerca

I poliziotti, a quel punto, si sono subito messi alla ricerca dell’uomo, monitorando la principale strada di collegamento tra Città di Castello e Umbertide. Poco più tardi, lo hanno rintracciato mentre, a piedi, pericolosamente – viste anche le auto in transito – percorreva la Strada Statale 3-bis. Dopo averlo avvicinato ed essersi sincerati delle sue condizioni di salute, lo hanno tranquillizzato e riportato presso la struttura sanitaria.

L’uomo è stato riaffidato alle cure degli infermieri

Scampato il pericolo, l’uomo è stato riaffidato alle cure degli infermieri che hanno ringraziato gli agenti per il prezioso aiuto e la professionalità dimostrata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*