Vagava a piedi lungo la ex- tiberina tre bis, anziano salvato grazie a una segnalazione

Vagava a piedi lungo la ex- tiberina tre bis, anziano salvato grazie a una segnalazione

Vagava a piedi lungo la ex- tiberina tre bis, anziano salvato grazie a una segnalazione

Automobilista segnala al sindaco la presenza di un anziano in difficoltà a piedi di notte lungo una strada ad alta densità di traffico e grazie all’intervento successivo dei carabinieri l’uomo viene accompagnato a casa – Sindaco Luca Secondi: “grazie al cittadino, al Comandate della Stazione, Fabrizio Capalti e ai carabinieri tifernati”

Vagava a piedi lungo la strada “ex- tiberina tre bis” in località Garavelle nei pressi del ponte che conduce all’ingresso della superstrada E45: anziano che probabilmente non è riuscito a ritrovare la via di casa è stato individuato e soccorso da una pattuglia dei carabinieri allertati dal sindaco, Luca Secondi, a cui si è rivolto un automobilista di passaggio che ha notato l’uomo in evidente stato di difficoltà e situazione di rischio a causa dell’oscurità ed il traffico intenso. L’intervento dei carabinieri è stato provvidenziale ed ha scongiurato il peggio: l’anziano in buone condizioni è stato poi accompagnato a casa. Nel raccontare questa vicenda a lieto fine il sindaco, Luca Secondi, coglie occasione per ringraziare il Comandante della Stazione dei Carabinieri, il luogotenente, Fabrizio Capalti, a cui ieri sera si è subito rivolto appena ricevuta la segnalazione di un automobilista che ha notato l’anziano in strada in evidente stato di difficoltà. “Una bella storia di collaborazione e rete di solidarietà fra cittadini, istituzioni e forze dell’ordine in questo caso i carabinieri, che hanno consentito all’anziano di far ritorno a casa. Grazie al Luogotenente Capalti, agli uomini dell’Arma che sono intervenuti e al cittadino che ha segnalato la situazione”, ha concluso Secondi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*