Un frontale a Città di Castello, alla guida un 25enne ubriaco, ritirata patente

 
Chiama o scrivi in redazione


Un frontale a Città di Castello, alla guida un 25enne ubriaco, ritirata patente

Un frontale a Città di Castello, alla guida un 25enne ubriaco, ritirata patente

Un ragazzo di 25 anni, con un tasso alcolico nel sangue pari a 4 volte il consentito, ha provocato un incidente stradale frontale a Ponte d’Avorio di Città di Castello. Sulla Statale 3 bis sono intervenuti gli agenti del Distaccamento della Polizia stradale Tifernate.

Gli operatori, giunti sul posto dopo aver constatato che i conducenti dei veicoli non avevano riportato ferite, hanno proceduto ai rilievi. L’utilitaria, condotta da un ragazzo del 1997, aveva invaso la corsia opposta andando a impattare contro un’auto di grossa cilindrata che stava arrivando nella direzione opposta.

Ai poliziotti non è servito molto tempo per capire che il giovane era ubriaco e lo hanno, quindi, sottoposto al test dell’etilometro. Come detto aveva un tasso di ben quattro valori al di sopra del consentito. 

Il giovane, neopatentato, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza, con l’aggravante di aver provocato un incidente stradale.Inutile dire che gli è stata ritirata la patente di guida.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*