Umbertide, controlli serrati del territorio, Batman trova la droga

Umbertide, controlli serrati del territorio, Batman trova la droga

Umbertide, controlli serrati del territorio, Batman trova la droga

Sabato sera di controlli serrati messi in campo dai Militari della Compagnia Carabinieri di Città di Castello nel Comune di Umbertide per contrastare reati di vario genere, in particolare quelli inerenti lo spaccio e il consumo delle sostanze stupefacenti.

L’attività, cui hanno collaborato i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Città di Castello, le Stazioni di Umbertide, Trestina e Città di Castello oltre al Nucleo Carabinieri Cinofili di Firenze con il cane “Batman” e alla Polizia Locale di Umbertide, è maturata nell’ambito di una serie di servizi finalizzati a contrastare tutti i reati che si verificano prevalentemente nelle serate dei weekend, quando è maggiore la presenza di persone che vogliono godersi i weekend estivi ed è quindi più sentita la necessità di controlli nei pressi dei principali punti di aggregazione di movida degli umbertidesi.

Il servizio, finalizzato ad aumentare la percezione della sicurezza da parte della popolazione, oltreché garantire una costante ed immediata presenza delle Forze dell’Ordine per qualsivoglia emergenza si dovesse verificare, ha avuto inizio nella prima serata di sabato ed è proseguita fino a tarda notte, interessando i principali punti di ritrovo dei giovani tra cui Parco Ranieri, La Pineta e Piazza Michelangelo, con numerosi controlli ad auto in transito e persone presenti per strada, e anche a soggetti sottoposti a misure alternative alla detenzione e a vari locali pubblici solitamente molto frequentati dal “popolo del sabato sera” Umbertidese.

L’attività si è poi spostata nell’area di Città di Castello dove, dopo analoghi controlli, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia hanno segnalato un 26enne italiano trovato in possesso di circa mezzo grammo di hashish per uso personale ed hanno anche rinvenuto un ulteriore grammo di marijuana nascosto sotto un’autovettura in sosta, verosimilmente, abilmente occultato da qualcuno in attesa di poterlo utilizzare al momento più opportuno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*