Nuovo servizio di ritiro dei rifiuti porta a porta a San Giustino

 
Chiama o scrivi in redazione


Nuovo servizio di ritiro dei rifiuti porta a porta a San Giustino

Nuovo servizio di ritiro dei rifiuti porta a porta a San Giustino

La partecipazione numerosa e attenta dei cittadini, con uno spirito di confronto costruttivo che ha permesso di approfondire in maniera efficace le questioni emerse, ha caratterizzato a San Giustino la prima settimana di incontri pubblici della campagna “Tutti a raccolta”, promossa dal Comune insieme a Sogepu per illustrare il nuovo servizio di raccolta differenziata dei rifiuti “porta a porta” che partirà lunedì 5 ottobre.

Gli appuntamenti programmati fino al 1 ottobre, con la presenza di amministratori e rappresentanti dell’azienda che gestisce l’igiene urbana, sono organizzati all’aperto nel rispetto delle disposizioni per il contenimento dell’emergenza Covid-19 e offrono l’opportunità di chiarire le modalità di attuazione del modello di ritiro integrale a domicilio che verrà adottato attraverso la consegna alle 6 mila utenze del territorio di cinque contenitori di colori diversi per il rifiuto secco-indifferenziato (coperchio grigio), dell’umido-organico (marrone), della carta e del cartone (blu), della plastica (giallo), del vetro e delle lattine (verde).

Le iniziative, tutte in programma alle ore 21.00, continueranno la prossima settimana secondo il seguente calendario: lunedì 14 settembre, in località Dogana presso l’area verde di via Pistoia; martedì 15 settembre, a Corposano in località La Torre; mercoledì 16 settembre, nel capoluogo di San Giustino presso l’area verde di via Monte Rosa; giovedì 17 settembre, nel capoluogo di San Giustino presso l’area verde di via Fogazzaro; venerdì 18 settembre, nel capoluogo di San Giustino presso l’area verde di via Paganini.

I partecipanti saranno tenuti a indossare la mascherina e rispettare le disposizioni sul distanziamento sociale.

Per informazioni e chiarimenti è a disposizione il numero verde di Sogepu 800.132152.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*