Città di Castello, carabinieri arrestano un 39enne per evasione

Città di Castello, carabinieri arrestano un 39enne per evasione

Città di Castello, carabinieri arrestano un 39enne per evasione

I Carabinieri della Stazione di Città di Castello, nella tarda serata di ieri, hanno arrestato nella flagranza del reato di evasione dalla detenzione domiciliare, un 39enne di nazionalità algerina. L’uomo era sottoposto alla misura alternativa alla detenzione, dovendo espiare una pena, a seguito di due condanne emesse dai Tribunali di Perugia e Siena, per reati contro la persona.

Nella tarda serata di ieri, nel corso di un servizio preventivo svolto da pattuglia della Stazione di Città di Castello con compiti anche di controllo delle persone sottoposte a misure alternative alla detenzione, i Carabinieri si sono recati presso l’abitazione dell’uomo, all’interno della quale però erano presenti alcuni familiari, ma non la persona ristretta.

Immediatamente allertata la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Città di Castello, affinché fossero diramate le ricerche dell’evaso alle altre pattuglie presenti sul territorio, i militari della locale Stazione hanno iniziato a perlustrare le strade limitrofe, imbattendosi dopo pochi minuti nell’algerino che affannosamente stava facendo rientro in casa, verosimilmente avvisato del controllo eseguito dai Carabinieri.

Constatata l’inosservanza delle prescrizioni collegate alla misura alternativa concessagli, il 39enne è stato quindi arrestato per evasione dalla detenzione domiciliare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*