Un nuovo sito turistico del Comune di Citerna per promuovere il territorio

Un viaggio nelle bellezze di uno borghi più belli d’Italia

Un nuovo sito turistico del Comune di Citerna per promuovere il territorio

Un nuovo sito turistico del Comune di Citerna per promuovere il territorio

Il Comune di Citerna ha per la prima volta un sito interamente dedicato alla scoperta dei suoi tesori artistici, storici e paesaggistici: www.citernaturismo.it 

Dopo mesi di lavoro nasce CiternaTurismo, il primo portale web che guida il turista alla scoperta delle bellezze di uno dei borghi più belli d’Italia e di tutto il suo territorio, attraverso tour virtuali, reportage fotografici, mappe interattive e testi in italiano ed inglese, per i turisti di tutto il mondo.

Un viaggio tra Medioevo, Rinascimento e arte moderna, con pagine dedicate alle chiese, ai musei ed ai monumenti diffusi in tutto il comune, dal Borgo Antico di Citerna, ai siti religiosi e museali di Fighille e Pistrino, con tutte le informazioni di accesso. Ampio spazio è dedicato anche ai cammini e ai percorsi ciclabili, con dettagliate mappe GPX
dedicate sia a percorsi interni che ai principali cammini che attraversano e circondano il Comune.

Una pagina in continuo aggiornamento è dedicata a news ed eventi, in cui saranno disponibili tutte le informazioni sulle manifestazioni in programma nel territorio comunale durante tutto l’anno. Il sito, già online, è stato realizzato dai migliori professionisti del web design e produzione video e foto, con il coordinamento dell’assessorato alla cultura ed il supporto degli uffici comunali. Un lavoro di squadra che ha visto anche il contributo di cittadini volontari che hanno
fornito informazioni e supporto per sviluppare al meglio questo strumento fondamentale per la promozione di un territorio così ricco di bellezze come quello del comune di Citerna.

L’accesso è consentito da qualunque dispositivo mobile, dal PC al tablet a tutti gli smartphone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*