Umbertide Partecipa dona presidi sanitari a Istituti Riuniti

Umbertide Partecipa dona presidi sanitari a Istituti Riuniti

Con questo slogan l’Associazione Umbertide Partecipa ha donato all’IRB (Istituti Riuniti di Beneficenza) presidi sanitari per gli operatori  che giornalmente prestano il loro insostituibile servizio all’interno della struttura. Si tratta di camici, copri scarpe e guanti che in questo periodo di emergenza non è semplicissimo trovare. Un piccolo gesto, un riconoscimento che l’Associazione ha voluto fare verso coloro che  devono prendersi cura giornalmente della fascia di popolazione oggi maggiormente esposta:  anziani malati, magari soli senza più una famiglia o qualcuno che li segue.

Umbertide Partecipa condivide  in pieno le parole di alcuni giorni fa del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella quando ha manifestato il  dolore per “una generazione più anziana punto di riferimento per i più giovani” decimata dal virus. Il Presidente ha anche augurato che  il percorso doloroso affrontato dall’Italia possa servire a livello globale. Un percorso che dobbiamo sostenere  rispettando le regole e facendo nostre   ancora  le parole del Presidente il quale ci  ha ricordato che  per rinascere dobbiamo essere uniti come nel dopoguerra quando “l’unità del popolo italiano consentì la rinascita morale, civile, economica e  sociale della nostra Nazione”.

Questo è lo spirito con il quale dobbiamo prepararci ad affrontare il dopo coronavirus, non dimenticando i tantissimi operatori sanitari, la forza pubblica, la  protezione civile, il mondo dell’ associazionismo, i volontari e tanti altri che mai come ora si ergono a baluardo  contro la pandemia in difesa nostra e dei nostri cari.

A tutti coloro Umbertide Partecipa rivolge un immenso grazie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*