Quartetto Cherubini protagonista al Festival delle Nazioni concerto all’alba, sabato 22 agosto

 
Chiama o scrivi in redazione


Quartetto Cherubini protagonista al Festival delle Nazioni concerto all’alba, sabato 22 agosto

Quartetto Cherubini protagonista al Festival delle Nazioni concerto all’alba, sabato 22 agosto

Nella prima giornata ufficiale del Festival delle Nazioni, sabato 22 agosto, nell’ambito degli eventi collaterali si svolgerà un concerto speciale, all’alba, e in una location altamente suggestiva, il Santuario della Madonna del Belvedere di Città di Castello.

© Protetto da Copyright DMCA

Ne sarà protagonista il Quartetto Cherubini, la formazione di sassofonisti composta da Simone Brusoni al sax soprano, Adele Odori al sax contralto, Leonardo Cioni al sax tenore, Ruben Marzà al sax baritono, che alle ore 6.00 del mattino, sullo sfondo il panorama dell’Alta Valle del Tevere, suonerà pagine di Musorgskij, Glazunov, Grieg e Nyman. Per chi vorrà, l’evento potrà essere ‘raggiunto’ come momento culminante di una passeggiata, con partenza alle ore 5.00 da Piazza Matteotti, organizzata dal CAI Altotevere.

Palco mobile
Di pomeriggio, alle ore 18.00, debutterà invece il ‘palco mobile’ Cricket PE30: una novità assoluta per il Festival delle Nazioni e per Città di Castello. Si tratta di una sorta di ‘camioncino dei gelati’, completamente elettrico ed equipaggiato con batterie TAB, realizzato grazie alla sinergia tra Toyota, Simai e K-ARRAY: muovendosi lentamente, non porterà gelati ma melodie, poesie e arte nelle vie del centro storico tifernate. Al suo esordio, diffonderà Se accendono le stelle Zang Tumb, «cortocircuiti poetici tra futurismo italiano e russo» ideati e realizzati grazie alla genialità di Enrico Paci e Maurizio Perugini.

Le iniziative collaterali del Festival delle Nazioni, tutte a ingresso gratuito, sono state rese possibili grazie alla collaborazione con Rotary Club e Lions Club Città di Castello.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*