In centro è più bello, 1 dicembre a Città di Castello, accensione albero e luminarie

In centro è più bello, 1 dicembre a Città di Castello, accensione albero e luminarie

In centro è più bello, 1 dicembre a Città di Castello, accensione albero e luminarie

Con lo slogan “In centro è più bello”, Comune e commercianti hanno presentato il Natale a Città di Castello, che domenica 1 dicembre 2019 alle ore 18.00 inizierà ufficialmente con l’accensione delle luminarie e dell’albero in Piazza Matteotti, parcheggi gratuiti, animazione, presepi e le tavole natalizie.
“In realtà” ha detto l’assessore al Turismo e Commercio Riccardo Carletti “gli alberi ufficiali sono più: ce ne uno anche in Piazza Raffaello Sanzio ed uno in Piazza Fanti, perché tutta la città è interessata dal programma di iniziative messe in campo dal consorzio Pro-Centro”. Alla conferenza stampa era presente anche il Club 8.3, promotore di Tavole Natalizie, che quest’anno si svolgerà in Corso Cavour nei locali del Palazzo del Podestà. “Tante iniziative e tanti contenuti in questo Natale, perché il centro sia di nuovo il cuore pulsante delle festività, offrendo shopping e intrattenimento.
Per oltre un mese il consorzio Pro centro e le associazioni offriranno momenti per stare insieme a misura di famiglia, con programmi mirati per i bambini che sono un grande traino. Ci sono le Tavole Natalizie, l’Albero del Volontariato, la Mostra dei presepi tanto per citare alcune delle manifestazioni maggiormente radicate. Naturalmente saranno rispettate le date clou come Babbo Natale in canoa, il Capodanno in piazza e la Befana dei Vigili del fuoco il 6 gennaio. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno collaborato e invito i cittadini a trascorrere a scegliere il centro storico per il Natale 2019”.
Flavio Benni, vicepresidente del Consorzio Pro centro, ha presentato il programma di “In centro è più bello”, consultabile anche sui social, che offre un’esperienza di “shopping in relax, grazie ad una serie di iniziative che copriranno tutti i giorni festivi e le luminarie curate dai commercianti con il contributo del comune e di alcuni sponsor. Ringraziamo Edarco perché da 1 al 31 dicembre i parcheggi dell’ex Sogema e di via Luca della Robbia saranno gratuiti per l’intera giornata mentre sabato 7,14,21 e 28 dicembre saranno gratuiti dalle 14.00 alle 20.00 tutti i parcheggi a strisce blu. Dal 22 al 24 dicembre i negozi del centro saranno aperti ad orario continuato”.
Roberta Pasqui è entrata nel dettaglio delle iniziative: “Anche quest’anno abbiamo pensato ad un contesto in cui fare foto ricordo del Natale e la scelta è caduta sulla casa di babbo natale con le renne, al posto della scatola regalo dell’anno scorso che aveva avuto tanto successo.  Manuel Events curerà l’animazione per i bambini: sabato 7 dicembre il laboratorio L’albero di Natale dalle 16.30 alle 19.30; allo stesso orario di domenica 8 Dicembre ci sarà il laboratorio La Letterina di Natale e l’incontro con Babbo Natale nel magico boschetto di Piazza Matteotti. Anche sabato 14 e domenica 15 dicembre, nel pomeriggio (16.30-19.30) sono previsti laboratori dedicati a Babbo Natale e alla sua renna.
Il 21 dicembre la scuola media Alighieri Pascoli curerà il concertino di Buone feste in Piazza Matteotti alle 10.30. Siamo contenti che sempre più operatori del centro storico siano vicini al consorzio (folta la delegazione anche in conferenza stampa, ndr) – e per questo chi ha collaborato alle luminarie esporrà una scritta per sottolineare il suo impegno. Rendere attrattivo il centro storico è infatti un interesse per noi commercianti ma anche perché lo rivitalizza”.
Giuliana Veschi Cesarotti, presidente del Club 8.3, ha parlato di Tavole Natalizie, giunta alle VII edizione, che si aprirà domenica 1 dicembre alle ore 16.30 negli spazi di Nelfrattempo. “Saranno circa venti, molte delle quali allestite da singole giovani signore. Ci saranno poi le tavole delle associazioni – Acuma Matata, Rinascimento nel borgo – e della scuola Patrizi-Baldelli-Cavallotti, che ci ha fornito anche le piante decorative. Domenica 15 dicembre nel ristorante della scuola Bufalini premieremo la migliore, insieme allo chef Andrea Cesari”. Primo appuntamento del Natale in centro di Città di Castello domenica 1 dicembre alle 18.00 con l’accensione delle luminarie e la tradizionale parata musicale dell’Associazione Filarmonica Lama e delle sue Majorettes.
Programma “In centro è più bello”. Primo appuntamento del Natale in centro di Città di Castello domenica 1 dicembre 2019 alle 18.00 con l’accensione delle luminarie e la tradizionale parata musicale dell’Associazione Filarmonica Lama e delle sue Majorettes. Sabato 7 dicembre 2019 dalle 16.30 alle 19. 30 laboratorio “L’albero di Babbo Natale” a cura di Manuel Events.
Domenica 8 dicembre 2019 dalle ore 16.30 alle 19.30 laboratorio “Letterina a Babbo Natale” e incontro con il vero Babbo Natale nel boschetto magico di Piazza Matteotti a cura di Manuel Events. Sabato 14 dicembre 2019 dalle 16.30 alle 19,30 laboratorio “Babbo Natale” a cura di Manuel Events. Domenica 15 dicembre 2019 dalle ore 16.30 alle 19.30 laboratorio “Rudolf, la renna di Babbo Natale” a cura di Manuel Events. Sabato 21 dicembre 2019 alle ore 10.30 in Piazza Matteotti la scuola Alighieri Pascoli sarà protagonista del concertino di buone feste. Dal domenica 22 dicembre a martedì 24 dicembre i negozi del centro storico saranno aperti con orario continuato”. Dal 1 al 31 dicembre 2019 i parcheggi dell’ex Sogema e di via Luca della Robbia saranno gratuiti. il 7,14,21 e 28 dicembre 2019 dalle 14.00 alle 20.00 saranno gratuiti tutti i parcheggi con le strisce blu.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
20 ⁄ 5 =