Il 2 settembre concerto del Festival delle Nazioni al Museo Santa Croce


Scrivi in redazione

Il 2 settembre concerto del Festival delle Nazioni al Museo Santa Croce

Il 2 settembre concerto del Festival delle Nazioni al Museo Santa Croce

Il Festival delle Nazioni torna a Umbertide. Lunedì 2 settembre, alle ore 18, il Museo di Santa Croce ospiterà il concerto dei Caravaggio Piano Quartet, evento inserito nel programma della 52esima edizione del festival tifernate, dedicato quest’anno alla Repubblica Popolare Cinese.
Per il Caravaggio Piano Quartet (composto da Federico Piccotti al violino, Matteo Mizera alla viola, Daniel Mizera al violoncello e Bernat Català Rams al pianoforte) la stagione 2018-2019 è stata probabilmente quella della definitiva consacrazione: se non fosse bastata la vittoria al secondo Concorso Alberto Burri per gruppi giovanili di musica, promosso dal Festival delle Nazioni, a marcare il decisivo lancio verso il panorama internazionale è stata senz’altro l’assegnazione, lo scorso aprile, del prestigioso Premio Piero Farulli nell’ambito del Premio Franco Abbiati 2019, probabilmente il riconoscimento più importante, in Italia, per una formazione cameristica.
Nel concerto in programma a Umbertide, a dodici mesi dalla prova di selezione della competizione tifernate, il gruppo mostrerà la sua eccezionale versatilità, proponendo un programma con brani dalla differente estetica: prima, l’unico movimento del Quartetto con pianoforte di Gustav Mahler, composto a soli quindici anni, come esercitazione di studio. Poi, la sua ‘proposta’ di completamento scritta – tra i tanti che vi si cimentarono – da Alfred Schnittke: una composizione tumultuosa che alla fine trova pace con la ripresa delle ventisette battute originali di Mahler, e con un conclusivo e improvviso, inquietante, cluster.
Infine, il più disteso Quartetto in la maggiore di Chausson, nel quale un tema su scala pentatonica di sapore orientale si mescola sapientemente con stilemi e figure musicali di chiara matrice occidentale. Costo dei biglietti: intero 15 euro – ridotto 10 euro. Maggiori informazioni sul sito www.festivalnazioni.com.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*