Gherardi Cartoedit, U18/F, ai play-off giovani talenti

In palio tra le due vincenti la finale provinciale del 01 maggio 2016 e la susseguente finale regionale del 15 maggio 2016 che darà diritto ad accedere alle Finali Nazionali.

Gherardi Cartoedit, U18/F, ai play-off giovani talenti

Gherardi Cartoedit, U18/F, ai play-off giovani talenti

Nel club della Pallavolo Città di Castello tra le numerose formazioni impegnate sia nel maschile che nel femminile troviamo un Under 18 femminile che sta facendo molto bene e dopo la regular season si è qualificata per i play-off per le finali provinciali e regionali; esiste, in casa biancorossa, questo gruppo di atlete che si è compattato bene, si è ben comportato in campionato ed i tecnici Madau Diaz Andrea e Boncompagni Laura cercano giornalmente di tirar fuori il massimo; il lavoro in palestra è serio ed intenso e non si lascia nulla al caso.

Formano il gruppo Alivernini Elena, Cavargini Annalisa, Fabbri Alessia, Fabbri Monica, Ghigi Letizia, Mearini Sofia, Senesi Alessia, Giunti Greta, Rossi Leila, Fiorini Aurora, Mariucci Giulia, Midali AnnaLisa, Osakwe Cindy, Bruschi Camilla. Questo gruppo come detto, ha ottenuto il diritto di disputare la fase finale del torneo e nella prima gara di semifinale dovrà vedersela contro la squadra marscianese dell’AZ Zambelli, gara unica da disputare il 14/04/2016 alle ore 19.15 al palasport di Marsciano mentre l’altra semifinale verrà giocata alla Palestra territoriale di Castel del Piano l’11 aprile 2016 alle ore 19.30 tra il sodalizio SanMariano Trevi e la Nuova Trasimeno volley.

In palio tra le due vincenti la finale provinciale del 01 maggio 2016 e la susseguente finale regionale del 15 maggio 2016 che darà diritto ad accedere alle Finali Nazionali.

Le giovani tifernati dovranno dare tutto, dimostrare le proprie capacità, le attitudini, le caratteristiche e far emergere il loro valore tecnico/agonistico; il carattere si sta formando ed è il periodo più bello sicuramente, il coronamento di una stagione di sacrifici e duri impegni in palestra alternati a tante gare dove si è incominciato a fare sul serio in campo e fuori nella vita di tutti i giorni; la differenza sostanziale che nelle gare di pallavolo si vince e si perde sempre e comunque in gruppo.

Gherardi Cartoedit

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*