Fano-Grosseto e galleria Guinza all’attenzione del Ministro Salvini

L’attenzione del Ministro Salvini alla Fano – Grosseto è un primo e fondamentale passo in avanti. In neppure un mese di governo, il Ministro sta già facendo il punto sui dossier per capire criticità, avanzamento dei lavori e fondi a disposizione. La due mari Grosseto-Fano rappresenta un’opportunità preziosa per collegare l’Alto Tevere, ovvero il distretto produttivo più importante dell’Umbria, con la Toscana da un lato e dall’altro con la provincia Pesaro-Urbino. Oltre alla grande valenza che questa infrastruttura ha per lo sviluppo economico di questi territori, non si può sottovalutare l’aspetto turistico, come ha dimostrato l’apertura della quadrilatero che collega Foligno a Civitanova Marche. Matteo Salvini sta mettendo a tacere tutte le polemiche sterili con i fatti: in meno di un mese ha già sbloccato opere fondamentali per la ripresa del Paese.

Marchetti e Salvini Lega

Sono anni che come Lega seguiamo la vicenda relativa alla E78, con particolare attenzione all’apertura della Galleria della Guinza a doppio senso di marcia, che porterebbe enormi benefici sia alle Marche che all’Umbria. Dopo anni di immobilismo, sapere che questa opera è già sul tavolo del Ministro delle Infrastrutture è motivo di grande soddisfazione ed è testimonianza del cambiamento promesso e ora messo in campo dalla Lega”.

Lo dichiara il deputato della Lega Riccardo Augusto Marchetti, coordinatore regionale delle Marche.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*