Umbertide, la scuola “Giuseppe Garibaldi” per la Giornata del Donatore

 
Chiama o scrivi in redazione


Umbertide, la scuola “Giuseppe Garibaldi” per la Giornata del Donatore

Umbertide, la scuola “Giuseppe Garibaldi” per la Giornata del Donatore

Lunedì 14 giugno è stata la Giornata del Donatore. Per celebrare questa importante data, nella serata di lunedì, la facciata della scuola primaria “Giuseppe Garibaldi” è stata illuminata di rosso al fine di ringraziare tutti i volontari dell’Avis per le loro preziosa opera di donatori di sangue e per lanciare un appello a donare sempre di più.
La data del 14 giugno è stata scelta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) a partire dal 2004 in quanto giorno di nascita del biologo austriaco Karl Landsteiner, scopritore nel 1900 dei gruppi sanguigni, e rappresenta l’occasione di promuovere la donazione di sangue come atto gratuito e di solidarietà che rende disponibili due importantissimi salvavita: il sangue intero ed il plasma.

LEGGI ANCHE – Umbertide, tutto pronto per l’inizio di Estate in Piattaforma

“Nel corso del 2020 – spiega il direttivo della Sezione Avis di Umbertide – nonostante la situazione emergenziale legata al diffondersi dell’epidemia Covid 19, la comunale dell’Avis di Umbertide ha continuato a contribuire a affinché le necessità trovassero sempre la risposta necessaria.
Si tratta di un segnale importante e questa giornata del 14 giugno ci consente di ringraziare ancora una volta i donatori di sangue, ma anche tutti i volontari e tutti gli umbertidesi che con le diverse attestazioni di impegno e stima continuano da anni a tenere attiva una comunale che ha rappresentato per la nostra comunità un riferimento non solo di facilitatore per accedere alle donazioni, ma anche e soprattutto, per il ruolo sociale e di aggregazione che nel corso degli anni ha svolto e che, tempi permettendo, continuerà a svolgere.
Rinnoviamo il nostro appello al dono perché il sangue è un salvavita e cogliamo l’occasione per invitare tutti coloro che non sono ancora donatori e che sono intenzionati a diventarlo a rivolgersi con assoluta tranquillità alla nostra sede di Via dei Patrioti”.
“La Sezione Avis di Umbertide è da sempre una delle realtà più virtuose della nostra città – dice il sindaco Luca Carizia – Nemmeno durante le fasi più acute dell’emergenza si è fermata e ha continuato nella sua preziosa opera. Un sentito ringraziamento va al consiglio direttivo della sezione cittadina di Avis e a tutti i suoi volontari. Donare il proprio sangue per salvare vite, per aiutare il prossimo è uno dei gesti più profondi che un cittadino possa compiere. La Giornata del Donatore serve per ringraziare tutti voi e  per incentivare coloro che vogliono iniziare a donare a farlo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*