Umbertide domina Savona e chiude alla grande il 2021

 
Chiama o scrivi in redazione


Umbertide domina Savona e chiude alla grande il 2021

Umbertide domina Savona e chiude alla grande il 2021

Umbertide piazza la terza vittoria in fila e conferma il bel momento chiudendo alla grande il 2021. Una partita ben affrontata dalla formazione di coach Staccini, subito padrona del campo fin dall’inizio (20-8 al 10′). Quattro giocatrici in doppia cifra, con la capitana Giudice miglior realizzatrice con 12. Nel finale da segnare il ritorno di Giulia Cassetta, autrice della tripla del 77-48 che ha chiuso la partita.

Fonte Ufficio Stampa
PF Umbertide


UMBERTIDE: Pompei, Giudice, Cabrini, Kotnis, Baldi
SAVONA: Sansalone, Zanetti, Paleari, Leonardini, Tyutyundzhieva

Cronaca – Parte subito forte Umbertide, che nel giro di due minuti firma l’8-2 sul tabellone di gioco. Giudice e Kotnis siglano il più dieci, con le ospiti incapaci di incidere. Baldi e Kotnis continuano ad aver vita facile, con Umbertide che vola sul 16-2. Ceccardi sblocca le ospiti, ma Baldi risponde per le rime. Trame che non cambia con la formazione di Staccini avanti 20-8 alla prima sirena. Nel secondo periodo salgono in cattedra Paolocci, Stroscio e Olajide, con la PFU che tocca ventun punti di scarto, sul 30-9. Botta e risposta tra Paleari e Moriconi, ma è monologo casalingo con la formazione di Staccini in controllo e con Cabrini prima e Stroscio poi, il margine è sempre di venti punti.

Gli ultimi acuti portano la firma di Moriconi e Tyutyundzhieva, con il primo tempo in archivio sul 42-22. Dopo l’intervallo Umbertide riparte con lo stesso ritmo e continuando ad essere padrona del campo (53-30 al 25’), mentre Savona prova a limitare i danni con Zanetti (56-35 al 28’). Stroscio da una parte e Ceccardi dall’altra sigillano il 59-37 dopo trenta minuti. Nell’ultima frazione si sblocca anche Gambelunghe dalla lunga distanza, poi arriva il 2+1 di Stroscio e Umbertide vola sul 67-41. Margine che arriva anche oltre le trenta lunghezze, grazie ai canestri di Giudice e Paolocci per il 74-43. Nel finale a completare la festa c’è la tripla di Giulia Cassetta, al rientro dopo il grave infortunio che l’aveva tenuta lontano dal campo. Il finale recita 77-48.

Nel post partita coach Michele Staccini lascia la parola al suo assistente Michele Crispoltoni: “La prestazione di stasera è la conseguenza di mesi di duro lavoro ed impegno costante da parte di tutte le ragazze. Abbiamo avuto una grande solidità difensiva fin dal primo minuto dalla quale dovremo ripartire per affrontare al meglio il nuovo anno e puntare l’asticella sempre più in alto. Ottima l’intesa in attacco, tutte sono state coinvolte e protagoniste e questo è un altro nostro punto di forza. Infine, non per importanza, l’energia e l’attenzione messa in campo dalle nostre giovanili Gambelunghe e Cassetta, quest’ultima al rientro dopo la rottura del legamento crociato”.

La Bottega del Tartufo Umbertide – Amatori Pall. Savona 77 – 48 (20-8, 42-22, 59-37, 77-48)

LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE: Pompei* 5 (1/1, 1/2), Olajide 5 (2/9, 0/2), Giudice* 12 (1/3, 1/3), Bartolini NE, Kotnis* 10 (5/8 da 2), Cabrini* 6 (1/4, 1/5), Stroscio 10 (3/3, 1/3), Moriconi 5 (1/4, 1/2), Paolocci 10 (2/3, 1/2), Gambelunghe 3 (0/3, 1/1), Baldi* 8 (4/5 da 2), Cassetta 3 (0/3, 1/1). Allenatore: Staccini M.

Tiri da 2: 20/46 – Tiri da 3: 8/21 – Tiri Liberi: 13/17 – Rimbalzi: 40 11+29 (Paolocci 7) – Assist: 16 (Pompei 5) – Palle Recuperate: 8 (Kotnis 3) – Palle Perse: 9 (Olajide 2)

AMATORI PALL. SAVONA: Ceccardi 7 (3/6, 0/2), Gorini, Salvestrini, Tyutyundzhieva* 9 (4/9 da 2), Dagliano 3 (1/4 da 3), Sansalone*, Picasso 7 (2/4, 1/3), Paleari* 8 (1/3, 0/4), Leonardini* 4 (2/4, 0/1), Zanetti* 10 (5/9, 0/1). Allenatore: Dagliano R.
Tiri da 2: 17/36 – Tiri da 3: 2/19 – Tiri Liberi: 8/11 – Rimbalzi: 39 8+31 (Ceccardi 9) – Assist: 5 (Sansalone 3) – Palle Recuperate: 4 (Picasso 2) – Palle Perse: 16 (Tyutyundzhieva 6)

Arbitri: Del Gaudio A., Ricci A.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*