Teatro degli Illuminati di Città di Castello, presentata la stagione di prosa 2018/2019

Teatro degli Illuminati di Città di Castello, presentata la stagione di prosa 2018/2019
Teatro degli Illuminati di Città di Castello, presentata la stagione di prosa 2018/2018 Presentata la stagione di prosa 2018/2019 del Teatro degli Illuminati di Città di Castello: in collaborazione con il TSU, otto spettacoli – sette di prosa e uno di danza – , quattro esclusive. In cartellone grandi nomi del teatro italiano: da Solfrizzi a Dapporto, da Umberto Orsini e Ascanio Celestini. Oleificio Ranieri acquista un intero ordine per i giovani tifernati. Ranieri e Teatro tornano insieme per l’iniziativa “Taste the theatre”, campagna di promozione del teatro diretta ai tifernati tra i 16 ed i 29 anni. L’azienda ha acquistato un intero ordine degli Illuminati che permetterà di assistere agli spettacoli della stagione a chi, compreso in quella fascia d’età, si sarà prenotato sul sito http://www.tastethetheatre.it.
Inoltre da quest’anno, in collaborazione con l’assessore ai Servizi Educativi Rossella Cestini è stato sviluppato un progetto in base al quale gli studenti potranno ottenere fino a sei crediti se aderiranno ad un’alternanza scuola-lavoro organizzata nel pomeriggio che precede lo spettacolo. Confermate tariffe ed agevolazioni per i giovani. Il vicesindaco e assessore alla Cultura del comune tifernate Michele Bettarelli ha sottolineato come “anche quest’anno il Teatro degli Illuminati abbia un’offerta culturale a trecentosessanta gradi perché a partire dalla stagione di prosa, un appuntamento di grande qualità ed interesse, sarà riproposto Teatro Ragazzi e la Rassegna teatrale a chilometri zero con le compagnie locali.
Il cartellone. Otto spettacoli, quattro anteprime. La stagione, sostenuta da Sogepu, Tandem, Bianchini Infissi e Green Service, è stata illustrata dal direttore del Tsu Nino Marino e dalla responsabile del circuito teatrale Bianca Maria Ragni: Su il sipario sabato 3 novembre con una commedia tratta da un originale francese, “A testà in giù” con Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni. Si prosegue giovedì 22 novembre con “Il racconto d’inverno”, prima esclusiva, con la Compagnia dei giovani del Tsu. Michele La Ginestra è autore e attore di “Come Cristo comanda”, seconda esclusiva, lunedì 17 dicembre.
Anche il terzo appuntamento è una data unica per l’Umbria: “Un borghese piccolo piccolo”, nell’interpretazione di Massimo Dapporto, giovedì 3 gennaio. Per la danza giovedì 24 gennaio arriva agli Illuminati Daniele Cipriani Entertaiment con lo spettacolo “Mediterranea”, terza esclusiva, seguita a ruota, venerdì 8 febbraio 2019, da “Sulla morte senza esagerare”. Venerdì 1 Marzo nel “Il costruttore di Solness” con Umberto Orsini e la titolatissima figlia d’arte Lucia Lavia. A chiudere la stagione un personaggio molto amato dal pubblico tifernate, Ascanio Celestini, con “Pueblo”, sabato 23 marzo.
Info. Prevendita per i vecchi abbonati da lunedì 15 ottobre a mercoledì 17 ottobre dalle 17,00 alle 19,00. Anche via e mail teatro@cittadicastello.gov.it. Per i nuovi abbonati da venerdì 26 ottobre a sabato 27 ottobre, dalle 10,00 alle 12,30. Per gli abbonati biglietto ridotto anche per le altre stagioni di prosa Tsu. Da mercoledì 7 novembre i Saldi di inizio stagione, dalle 17,00 alle 19,00: 30 biglietti per chi acquistato almeno 4 spettacoli al costo di 15 euro; un genitore delle famiglie abbonate biglietto sconto Carta Giovani; riduzione della Carta Argento anche a gruppi titolari di almeno 5 abbonamenti. Per gli studenti tessera sconto per 5 spettacoli a 40 euro. Il Last minute con Carta Giovane e libretto universitario: un’ora prima dello spettacolo biglietti invenduti a 9 euro. A partire dal 3 dicembre la campagna A Natale regala teatro, cioè un biglietto a prezzo speciale, telefonando al 370 3311995, dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00.
Biglietti. I biglietti potranno essere acquistati dall’8 novembre al Botteghino degli Illuminati (075 8555901)dalle 17,30 del giorno di spettacolo, al botteghino regionale del TSU (075 57542222) tutti i giorni feriali dalle 16,00 alle 20,00 fino al giorno precedente lo spettacolo. Al botteghino telefonico degli Illuminati (3703311995) si può fare riferimento dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00. L’acquisto è possibile anche on line sul sito internet www.teatrostabile.umbria.it.
Tante novità e tante conferme nella stagione di prosa del Teatro degli Illuminati di Città di Castello, presentata stamattina, giovedì 11 ottobre nella Sala degli Accademici. Il vicesindaco e assessore alla Cultura del comune tifernate Michele Bettarelli ha sottolineato come “anche quest’anno il Teatro degli Illuminati abbia un’offerta culturale a trecentosessanta gradi perché a partire dalla stagione di prosa, un appuntamento di grande qualità ed interesse, sarà riproposto Teatro Ragazzi e la Rassegna teatrale a chilometri zero con le compagnie locali. La collaborazione con il TSU sta crescendo e si sta personalizzando sul gusto degli spettatori tifernati come dimostrano gli spettacoli in cartellone in cui figurano alcuni degli allestimenti di maggiore successo e attori cult del panorama italiano.
Ma l’aspetto di cui andiamo fieri la politica di incentivazione a questa forma d’arte: il comune da parte sua ha mantenuto inalterate le tariffe e le agevolazioni ma anche privati sensibili hanno sposato l’obiettivo ed il frutto è stato la riconferma di Taste the theatre con Oleificio Ranieri, nata l’anno scorso e riproposta anche nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro”.
Ranieri e Teatro tornano insieme per l’iniziativa “Taste the theatre”, campagna di promozione del teatro diretta ai tifernati tra i 16 ed i 29 anni. L’azienda ha acquistato un intero ordine degli Illuminati che permetterà di assistere agli spettacoli della stagione a chi, compreso in quella fascia d’età, si sarà prenotato sul sito  http://www.tastethetheatre.it. Inoltre da quest’anno, in collaborazione con l’assessore ai Servizi Educativi Rossella Cestini è stato sviluppato un progetto in base al quale gli studenti potranno ottenere fino a sei crediti se aderiranno ad un’alternanza scuola-lavoro organizzata nel pomeriggio che precede lo spettacolo in una visita ai musei o all’Oleificio Ranieri e in un approfondimento della cultura olearia e dell’azienda impegnata su questa eccellenza umbra.
“La cultura dell’olio, la cultura in generale fa parte del nostro approccio” ha detto Raul Ranieri, durante la conferenza stampa, spiegando lo spirito di Taste the theatre: “Coltivare cultura  è per noi anche strumento utile a colmare ogni possibile vuoto generazionale: votare il progetto Taste the Theatre al coinvolgimento delle nuove “generazioni” è quindi parte integrante di una naturale continuazione che ci vede in prima linea da anni – grazie ai molti progetti coltivati e completati nell’ambito della didattica scolastica ed extrascolastica e che proseguiamo in queste forme innovative insieme al comune”.
Il cartellone. Otto spettacoli, quattro anteprime. La stagione, sostenuta da Sogepu, Tandem, Bianchini Infissi e Green Service, è stata illustrata dal direttore del Tsu Nino Marino e dalla responsabile del circuito teatrale Bianca Maria Ragni: Su il sipario sabato 3 novembre con una commedia tratta da un originale francese, oggi di grande moda anche nel cinema. “A testà in giù” con Emilio Solfrizzi e Paola Minaccioni, una produzione ErreTiTeatro30. Si prosegue giovedì 22 novembre con “Il racconto d’inverno”, prima esclusiva, con la Compagnia dei giovani del Tsu per la regia di Andrea Baracco. Michele La Ginestra è autore e attore di “Come Cristo comanda”, seconda esclusiva, lunedì 17 dicembre. Anche il terzo appuntamento è una data unica per l’Umbria: “Un borghese piccolo piccolo”, testo classico di Vincenzo Cerami, nell’interpretazione di Massimo Dapporto, giovedì 3 gennaio, per la produzione di Pietro Mezzasoma. Per la danza giovedì 24 gennaio arriva agli Illuminati Daniele Cipriani Entertaiment con lo spettacolo “Mediterranea”, terza esclusiva, seguita a ruota, venerdì 8 febbraio 2019, da “Sulla morte senza esagerare”. Venerdì 1 Marzo nel “Il costruttore di Solness” sul palco degli Illuminati arriveranno Umberto Orsini e la titolatissima figlia d’arte Lucia Lavia. A chiudere la stagione è stato chiamato un personaggio molto amato dal pubblico tifernate, Ascanio Celestini, con “Pueblo”, sabato 23 marzo.
Info. La prevendita per gli abbonati della scorsa stagione inizierà lunedì 15 ottobre e terminerà mercoledì 17 ottobre, dalle 17,00 alle 19,00. Potranno confermare il proprio abbonamento, precisando il loro posto e la propria riduzione, anche via e mail teatro@cittadicastello.gov.it; Per i nuovi abbonati la prevendita inizierà venerdì 26 ottobre per terminare sabato 27 ottobre, dalle 10,00 alle 12,30. L’abbonamento dà diritto ad una riduzione sul biglietto di spettacoli di altre stagioni di prosa Tsu. Da mercoledì 7 novembre i Saldi di inizio stagione, dalle 17,00 alle 19,00: per ogni spettacolo ci saranno per chi acquistato almeno 4 spettacoli 30 posti di palco al costo di 15 euro; le famiglie che sottoscriveranno un abbonamento avranno diritto allo sconto della Carta Giovani per un genitore; riduzione della Carta Argento anche a gruppi teatrali, Unitre, associazioni che acquistino almeno 5 abbonamenti. Per gli studenti tessera sconto per 5 spettacoli a 40 euro. Il Last minute è riservato ai titolari di Carta Giovane e agli universitari, che un’ora prima dello spettacolo, potranno acquistare i biglietti dei posti ancora disponibili a 9 euro. A partire dal 3 dicembre verrà riproposta la campagna A Natale regala teatro, cioè un biglietto a prezzo speciale da regalare per le festività, telefonando al 370 3311995, dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00.
Biglietti. I biglietti potranno essere acquistati dalle 17,30 del giorno di spettacolo al Botteghino degli Illuminati (075 8555901), da giovedì 8 novembre a marzo 2019. È possibile prenotarli telefonicamente al botteghino regionale del TSU (075 57542222) tutti i giorni feriali dalle 16,00 alle 20,00 fino al giorno precedente lo spettacolo. I biglietti prenotati devono essere ritirati entro le 20,30. Al botteghino telefonico degli Illuminati (3703311995) si può fare riferimento dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 12,00, fino al giorno precedente lo spettacolo. L’acquisto è possibile anche on line sul sito internet www.teatrostabile.umbria.it.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*