In arrivo la seconda edizione di PhygitArt, arte e creatività pronte a invadere Villa Graziani

 
Chiama o scrivi in redazione


In arrivo la seconda edizione di PhygitArt arte creatività a Villa Graziani

In arrivo la seconda edizione di PhygitArt, arte e creatività pronte a invadere Villa Graziani

Villa Graziani a San Giustino, sabato 18 settembre, ospiterà la seconda edizione di PhygitArt, un viaggio all’interno di un paradosso in cui evadere grazie alla fantasia degli artisti e, allo stesso tempo, conciliarsi con la realtà con i mezzi offerti dalla digitalizzazione.

Su iniziativa dei Creativi Insoddisfatti di Koinervetti, con il patrocinio del Comune di San Giustino, a partire dalle ore 18, artisti ed associazioni provenienti dalla Valtiberina (e non solo) condivideranno la propria creatività in degli spazi espositivi nei quali le loro opere saranno associate ad uno spazio virtuale rappresentato da un QR Code, con l’obiettivo di esaltare la tecnologia come strumento integrativo e di supporto alla cultura. Uno showcase dove la distanza tra fisico e digitale si annulla.

Gli ospiti di questo viaggio interagiranno con:

  • forme d’arte eterogenee (dalla pittura alla scultura, dalla fotografia all’arte visiva passando per moda e teatro) le cui opere godranno di un’accessibilità aumentata grazie alla digitalizzazione;
  • attività associative presentate nel contesto di un workshop all’insegna di condivisione e sperimentazione;
  • un “Digital Bazar” per (ri)scoprire e supportare il fascino dell’handmade attraverso negozi virtuali.

L’evento è realizzato in collaborazione con Avis San Giustino, i protagonisti delle esposizioni, Associazione Astra, Associazione Dogana, Effetto K, Scuola Primaria di Pistrino e Fighille, Associazione Una Valle di Donne e 321 Video.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*