Raccolta di occhiali usati promossa dal Lions Club ad Umbertide

 
Chiama o scrivi in redazione


Raccolta di occhiali usati promossa dal Lions Club ad Umbertide
raccolta occhiali usati

Raccolta di occhiali usati promossa dal Lions Club ad Umbertide

Helen Keller, un nome importantissimo per la lotta alla cecità ed alle disabilità visive. Una bandiera per tutti i Lions del mondo. Ma chi era Helen Keller? Nata nel 1880 negli USA, all’età di diciotto mesi la Keller contrasse una febbre che la rese sordo-cieca; tuttavia con l’aiuto di un’insegnante eccezionale imparò il linguaggio dei segni e il sistema Braille e pochi anni dopo imparò a parlare. Da adulta, divenne un’infaticabile sostenitrice delle persone disabili. Nel 1925 partecipò alla prima Convention di Lions Clubs International proponendo ai soci Lions di diventare “cavalieri dei non vedenti nella crociata contro le tenebre”. I Lions accettarono la sua proposta e da allora il loro lavoro ha sempre incluso programmi per la vista, mirati alla lotta contro la cecità prevenibile e le disabilità visive di ogni genere.

L’attività principale in questo senso si svolge mediante le campagne di raccolta degli occhiali usati. Forse può sembrare scontato, ma nelle zone più depresse e povere l’acquisto o anche solo la disponibilità di un paio di occhiali da vista diventa un ostacolo insormontabile per la realizzazione di una parte fondamentale del diritto alla salute.

Così il Programma Lions di Raccolta e Riciclaggio di Occhiali da Vista è stato adottato quale attività ufficiale di servizio del Lions Clubs International nell’ottobre 1994, anche se i Lions sono impegnati nel riciclaggio degli occhiali da vista usati da oltre 70 anni.

La raccolta degli occhiali usati è infatti un’attività di servizio molto semplice con la quale si riesce facilmente a raggiungere la popolazione, che ha l’occasione di donare e di aiutare gli altri senza spese aggiuntive. Tutti coloro che portano gli occhiali, ne hanno infatti un paio o più che non usano depositati in cassetti e armadietti nelle loro case ed esitano a buttarli via. Gli occhiali usati raccolti dai Lions vengono poi riciclati in uno dei diciassette Centri Lions per il riciclaggio degli occhiali da vista esistenti nel mondo che, tanto per fare qualche numero, nel corso dell’anno scorso hanno radunato circa 5 milioni di paia di occhiali da vista e ne hanno distribuito oltre 2,5 milioni nelle nazioni in via di sviluppo. Gli occhiali vengono infatti puliti, riparati e classificati a seconda della gradazione, quindi vengono distribuiti dai volontari Lions e da altre organizzazioni che si occupano della protezione della vista nei paesi in via di sviluppo.

Già in passato il Club Umbertide ha avuto modo di organizzare la raccolta degli occhiali usati, precisamente nell’anno 2012 sono stati raccolti 415 paia di occhiali ed il Club è stato socio sostenitore del Centro Italiano Lions per la raccolta occhiali usati.

Nell’anno sociale in corso, con la presidenza del Club affidata a Anna Paola Giacchè,  con la collaborazione del socio Mauro Tarragoni Alunni e con il patrocinio del Comune di Umbertide, il Lions Club Umbertide ha riproposto l’iniziativa fino al 1° dicembre, con la distribuzione dei contenitori di raccolta presso gli ottici ed i supermercati di Umbertide. La raccolta sta già dando buoni frutti e, dunque, è proprio il caso di dire: non gettate i vostri occhiali usati, ma date un aiuto a chi è meno fortunato di voi.

Raccolta di occhiali usati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*