Trentesima edizione della Fiera delle Utopie Concrete a Città di Castello

Trentesima edizione della Fiera delle Utopie Concrete a Città di Castello

Trentesima edizione della Fiera delle Utopie Concrete a Città di Castello. Verrà inaugurata giovedì 13 settembre alle 18, nel parco Langer di Città di Castello, la trentesima edizione della Fiera delle Utopie Concrete, laboratorio permanente per l’elaborazione e la trasmissione di esperienze, soluzioni e conoscenze di sostenibilità ecologica dell’economia e della società fondato proprio dal pacifista e ambientalista altoatesino a cui – 10 anni fa – è stato intitolato il parco cittadino tifernate. Giovedì pomeriggio le letture a cura della compagnia teatrale MEDEM – tratte da Il viaggiatore leggero (Sellerio editore), volume che raccoglie articoli e racconti di Langer – saranno accompagnate dalle musiche eseguite dalla scuola comunale di Città di Castello “Giacomo Puccini”. Seguirà un rinfresco a base di prodotti biologici del territorio altotiberino.

Prima del taglio del nastro ufficiale, già dalla mattinata di giovedì saranno aperte, nel Chiostro di San Domenico, le diverse mostra fotografiche proposte quest’anno dalla Fiera delle Utopie Concrete, che rimarranno visitabili fino a domenica 16 settembre, ogni giorno dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20: 30 anni di Utopie Concrete, con immagini e impressioni dagli ultimi tre decenni; Visualizzare e comunicare gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, un’excursus sulla localizzazione e comunicazione visiva di alcuni dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, in collaborazione con l’Istituto superiore ‘Plinio il Giovane’; Siamo tutti testimoni.

L’umanità alle prese con i cambiamenti climatici, una mostra sulle sfide globali inerenti ai cambiamenti climatici e alla domanda globale per le risorse; Una buona vita è semplice, suggerimenti per vivere meglio (insieme) senza un costante consumo; Verso la mobilità dolce a Città di Castello, l’anello ciclo-pedonale intorno al centro storico di Città di Castello – un’utopia che si sta concretizzando.

Sempre giovedì mattina, dalle 11 alle 13, il Chiostro nel centro storico tifernate ospiterà il laboratorio Robotica Educativa & Ambiente, a cura di Ideattivamente, per costruire un robot in grado di suddividere i rifiuti in base alle loro proprietà fisiche. La Fiera delle Utopie Concrete proseguirà fino a domenica 16 settembre con incontri, laboratori e spettacoli, tutto ad ingresso gratuito. Programma completo: www.utopieconcrete.it

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*