Testimonianze storiche restaurate grazie a Adotta un monumento della tua città

Testimonianze storiche restaurate grazie a Adotta un monumento della tua città

Testimonianze storiche restaurate grazie a Adotta un monumento della tua città Con una cerimonia ufficiale in programma venerdì 30 novembre alle ore 16.00 in piazza Andrea Costa, il Circolo Culturale Luigi Angelini riconsegnerà simbolicamente alla comunità tifernate i lavori di restauro effettuati nell’ambito del progetto “Adotta un monumento della tua città”. Nell’occasione, alla presenza del sindaco di Città di Castello Luciano Bacchetta, del vice sindaco Michele Bettarelli, dei componenti della giunta comunale e dei soggetti cittadini che hanno contribuito all’iniziativa promossa dal sodalizio presieduto da Luigi Chieli, verranno mostrate pubblicamente le opere di recupero effettuate sulle due lapidi dedicate ad Andrea Costa e Luigi Soleri, che sono in via di ultimazione in questi giorni. Il restauro delle due testimonianze storiche fa seguito all’intervento eseguito nello scorso settembre sul monumento alla Libertà di Elmo Palazzi situato in piazza Raffaello Sanzio. Tutti  i monumenti sono di proprietà dell’amministrazione comunale.

Per quanto riguarda  il monumento  alla Libertà e il  restauro  della lapide in memoria di Luigi Soleri si tratta di  interventi  particolari autorizzati dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria  di  Perugia. Le spese per il recupero, eseguito sotto la responsabilità del direttore dei lavori Stefano Lanuti dello studio di Restauro  Angelucci di Roma, sono state sostenute interamente dal Circolo Angelini, che da anni promuove il progetto “Adotta un monumento della Tua Città”, con il supporto economico della Fondazione Cassa di Risparmio di Città di Castello, dell’Istituto San Paolo di Città di Castello e di privati cittadini che hanno aderito all’iniziativa.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*