Lega, Daniele Tempobuono eletto segretario della sezione di Umbertide

 
Chiama o scrivi in redazione


Lega, Daniele Tempobuono eletto segretario della sezione di Umbertide

Daniele Tempobuono è il primo segretario di sezione della Lega Umbria Salvini Premier. A comunicarlo il vice segretario regionale Riccardo Augusto Marchetti e il referente provinciale Manuela Puletti. “Una giornata importante quella di oggi per Umbertide – spiega Marchetti – il congresso comunale della Lega ha eletto Daniele Tempobuono segretario, mentre Luigi Becchetti, Lorenzo Cavedon, Francesco Cenciarini, Alessio Ferranti, Raffaella Sacconi e Alessio Silvestrelli sono i nuovi membri del direttivo.

Con ognuno di loro ho condiviso la nascita e la crescita della Lega a Umbertide, e insieme abbiamo costruito la straordinaria vittoria del 2018, che ci ha consacrati alla Storia! Daniele Tempobuono oggi raccoglie una pesante eredità, quella di Vittorio Galmacci, che ci ha lasciato qualche mese fa, ma che continua a vivere nell’esempio che ci ha consegnato e nel sentiero che ha tracciato in tutti questi anni. Con la certezza che questo gruppo saprà essere all’altezza di ogni sfida, faccio di cuore un grande in bocca al lupo a ognuno di loro”

Ha aggiunto il referente provinciale Manuela Puletti: “È stata un’emozione forte, intensa, unica, presiedere oggi ad Umbertide il primo congresso di sezione della Lega Umbria per Salvini Premier, proprio lì in Altotevere dove la Lega è nata e si è radicata facendo da volano in tanti altri territori, lì dove 3 anni fa realizzammo il grande sogno di liberare quella che fu la Stalingrado dell’Umbria.

Un’impresa eroica che ha visto nel vice segretario regionale Riccardo Augusto Marchetti e nel mai dimenticato Vittorio Galmacci i suoi pionieri. A Daniele Tempobuono eletto segretario di sezione all’unanimità, l’onere e l’onore di guidare un gruppo straordinario che sostenga, difenda e promuova il gran lavoro del Sindaco Luca Carizia, dell’assessore Cenciarini e di tutta la Giunta, assieme al nuovo direttivo al quale va il mio in bocca al lupo, certa di un gran lavoro che riusciranno a fare”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*