La ErmGroup San Giustino si prepara a sfidare l’OmiFer Palmi nei playoff: derby sul campo e in panchina

Marco Bartolini e Andrea Radici, protagonisti di un duello tecnico tra Città di Castello

La ErmGroup San Giustino si prepara a sfidare l'OmiFer Palmi nei playoff: derby sul campo e in panchina

La ErmGroup San Giustino si prepara a sfidare l’OmiFer Palmi nei playoff: derby sul campo e in panchina

La ErmGroup San Giustino si appresta ad affrontare un’importante sfida nei playoff di Serie A3 Credem Banca, con l’OmiFer Palmi come avversario. Quest’ultimo giunge al palasport di San Giustino dopo aver conquistato recentemente la Coppa Italia e la Supercoppa di categoria. Si tratta di una sfida cruciale, in cui una delle due squadre proseguirà nella stagione mentre l’altra terminerà il proprio percorso. La OmiFer Palmi, determinata a ottenere la promozione in A2, si presenta come un avversario temibile, avendo dimostrato un notevole livello di gioco durante la stagione regolare. Il confronto assume anche i contorni di un derby, non solo sul campo ma anche in panchina, con Marco Bartolini e Andrea Radici, entrambi originari di Città di Castello, che si sfideranno come allenatori delle rispettive squadre.

Bartolini, attuale allenatore della ErmGroup San Giustino, riflette sul passato con Radici, evidenziando la loro collaborazione precedente durante il periodo d’oro del Città di Castello. Nonostante il legame di amicizia tra i due allenatori, Bartolini è concentrato sulla prestazione della propria squadra, desideroso di onorare il campionato disputato finora con impegno e dedizione. La squadra si prepara a questa sfida dopo una sconfitta a Fano, ma il coach Bartolini è fiducioso nel potenziale della sua formazione e si concentra sulle prossime partite.

Il confronto contro l’OmiFer Palmi rappresenta una prova importante per la ErmGroup San Giustino, che punta a riscattarsi dopo la recente sconfitta. Bartolini analizza il match precedente, cercando di trarre insegnamenti utili per migliorare le prestazioni future della sua squadra. Nonostante le difficoltà, la squadra si prepara con determinazione, affidandosi alla consolidata formazione composta da Biffi, Cappelletti, Quarta, Bragatto, Wawrzynczyk, Skuodis e Marra. L’attesa per la sfida è palpabile, con la speranza di un sostegno entusiasta da parte dei tifosi.

L’arbitraggio sarà affidato a una coppia mista laziale, composta da Luca Pescatore e Giorgia Adamo, pronti a dirigere il match con imparzialità e professionalità. La tensione e l’entusiasmo sono alti, con entrambe le squadre determinate a dare il massimo sul campo. La ErmGroup San Giustino è pronta a lottare per continuare il proprio percorso nei playoff, consapevole delle sfide che dovrà affrontare contro avversari agguerriti come l’OmiFer Palmi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*