Formazione OIV, Villa Umbra ottiene l’accreditamento dalla SNA

Formazione OIV, Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica accreditata dalla Scuola Nazionale dell’Amministrazione

Formazione VillaUmbra

Formazione OIV, Villa Umbra ottiene l’accreditamento dalla SNA
PERUGIA –  La Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica è stata accreditata dalla Scuola Nazionale dell’AmministrazioneSNA, con riferimento a quanto previsto dall’articolo 6 del Decreto Ministeriale del 2 dicembre 2016, per l’erogazione della formazione continua rivolta agli iscritti nell’Elenco nazionale dei componenti degli Organismi indipendenti di valutazione della performance.

“L’accreditamento, arrivato oggi – spiega Alberto Naticchioni, Amministratore Unico e responsabile scientifico della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica – rappresenta un ulteriore riconoscimento nazionale dell’attività profusa dalla Scuola. Con questo accreditamento, si affida alla Scuola la possibilità di svolgere attività di formazione continua per gli iscritti nell’Elenco nazionale dei componenti degli Organismi indipendenti di valutazione della performance. L’Organismo Indipendente di Valutazione è un soggetto nominato in ogni Pubblica Amministrazione dall’Organo di indirizzo politico-amministrativo al fine di monitorare il funzionamento complessivo del sistema della valutazione, della trasparenza e integrità dei controlli interni. Tale soggetto elabora una relazione annuale, anche formulando proposte e raccomandazioni ai vertici amministrativi. L’OIV rappresenta una grande opportunità per la Pubblica Amministrazione nel continuo processo di miglioramento delle prestazioni di strutture e personale”.

L’Organismo Indipendente di Valutazione è responsabile della corretta applicazione delle linee guida, delle metodologie e degli strumenti predisposti dal Dipartimento della Funzione Pubblica, supporta l’amministrazione sul piano metodologico e verifica la correttezza dei processi di misurazione, monitoraggio, valutazione e rendicontazione della performance organizzativa e individuale. In particolare formula un parere vincolante sull’aggiornamento annuale del Sistema di misurazione e valutazione. Promuove l’utilizzo da parte dell’amministrazione dei risultati derivanti dalle attività di valutazione esterna delle amministrazioni e dei relativi impatti ai fini della valutazione della performance organizzativa.

L’area didattica della Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica è, già, al lavoro per aggiornare il catalogo formativo. I corsi, concluso l’iter di progettazione ed approvazione, saranno pubblicati sul portale della Scuola Nazionale dell’Amministrazione.

Il Consorzio Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, istituito con legge regionale numero 24 del 23 dicembre 2008, ha come finalità il miglioramento della qualità della Pubblica Amministrazione attraverso la formazione e l’innovazione, nonché la promozione dell’innovazione tecnologica, delle competenze digitali e della società dell’informazione e della conoscenza.

Nel 2018, la Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, presieduta dalla Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, ha registrato ben 20mila partecipanti provenienti da tutta Italia ed erogato 18mila ore di alta formazione su tematiche di interesse locale, regionale e nazionale. Ha stipulato in un anno 99 convenzioni con Enti Pubblici, oltre ai 13 Enti Consorziati, e consolidato la collaborazione con Ordini e Collegi professionali.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*