Il 13 ottobre a Umbertide la campagna “Io non rischio”

Il 13 ottobre a Umbertide la campagna "Io non rischio"

Il 13 ottobre a Umbertide la campagna “Io non rischio”

Per il nono anno consecutivo il volontariato di Protezione Civile, le istituzioni e il mondo della ricerca scientifica si impegnano insieme nella campagna di comunicazione nazionale “Io non rischio” sui pericoli naturali che interessano il nostro Paese. Nel weekend del 12 e 13 ottobre, 7.000 volontari e volontarie di protezione civile allestiranno punti informativi “Io non rischio” in circa 700 piazze distribuite su tutto il territorio nazionale per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i concittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto.
Domenica 13 ottobre, dalle 9 alle 18, in contemporanea con altre piazze in tutta Italia, i volontari dell’associazione Gruppo Comunale di Protezione Civile di Umbertide partecipano alla campagna con un punto informativo “Io non rischio” che sarà allestito in piazza Matteotti per incontrare la cittadinanza, consegnare materiale informativo e rispondere alle domande su cosa ogni cittadino può fare per ridurre il rischio terremoto, rischio maremoto. In caso di maltempo il punto informativo si svolgerà nell’area coperta di piazza Michelangelo.
“Io non rischio”, campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico, è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas-Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.
Tutte le informazioni sulla campagna del 12 e 13 ottobre sono online sul sito www.iononrischio.it , dove è inoltre possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un terremoto o un maremoto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
16 × 8 =