Alla Rocca inaugurata la mostra Umbertid’Arte, inaugurata venerdì 8 marzo

Alla Rocca inaugurata la mostra Umbertid'Arte, inaugurata venerdì 8 marzo
Alla Rocca inaugurata la mostra Umbertid’Arte, inaugurata venerdì 8 marzo
E’ stata inaugurata venerdì 8 marzo, presso la Rocca-Centro per l’arte contemporanea, la mostra “Umbertid’Arte”. La collettiva, organizzata dal Comune di Umbertide, dà il via alla stagione espositiva dell’antica fortezza medievale umbertidese e sarà visibile gratuitamente fino al termine del mese.
Un folto gruppo di artisti umbertidesi (di nascita o di adozione) ha presentato i propri lavori più recenti, spaziando tra forme espressive e stili diversi: dalla pittura alla fotografia, dal disegno alle arti plastiche. Una soluzione espositiva che esprime un perfetto connubio tra arte e senso di appartenenza. Sarà anche un modo per rendere ancora più interessante e dinamico, agli occhi di tutti gli umbertidesi, il simbolo della città e per dare spazio allo spirito artistico di concittadini ‘insospettabili’ che nessuno di noi immaginava potessero impiegare il proprio tempo libero realizzando diverse forme d’arte.
Questi i 15 artisti in mostra: Ettore Spatoloni, Antonio Renzini, Paola Panzarola, Emilio Leonardi, Bruno Anitori, Posy Abbott, Daniela Damiani, Marisa Forni, John Littlewood, Giampaolo Monsignori, Giuseppina Palombi, Camilla Spini, Vera Tamburini, Antonella Ubbidini, Valeria Roselli.
Al taglio del nastro, oltre ai protagonisti della collettiva, hanno preso parte il sindaco di Umbertide, Luca Carizia, il presidente del Consiglio comunale, Marco Floridi, il vicesindaco Annalisa Mierla e gli assessori Sara Pierucci, Pier Giacomo Tosti e Alessandro Villarini. Presente anche il professor Giorgio Bonomi, uno dei più longevi e qualificati curatori e organizzatori di mostre in Italia, che da anni collabora con la Rocca-Centro per l’arte contemporanea.
“Con questa mostra intendiamo aprire la stagione espositiva alla Rocca in un modo del tutto inedito – ha detto il sindaco Carizia nel corso della cerimonia di inaugurazione – E’ assodato che l’arte è un valore universale che reca in sé il dovere di unire e non di dividere. Il nome di Umbertide davanti alla parola arte serve a dare un segnale forte a tutta la nostra comunità. Umbertide e gli umbertidesi hanno la necessità di ritrovarsi davanti a valori di cui non si può fare a meno, ovvero quelli dell’arte e della bellezza. Questo binomio indissolubile appartiene nella sua interezza alla nostra città e viene sintetizzato, non a caso, nel suo monumento più emblematico, ovvero la sua Rocca, simbolo dell’appartenenza a Umbertide”.
“Sono profondamente grata verso tutti gli artisti umbertidesi che hanno reso possibile questa mostra”, ha affermato l’assessore alla Cultura, Sara Pierucci, che successivamente ha ringraziato per il sostegno fornito, il consigliere comunale Ettore Spatoloni e l’ufficio comunale di riferimento coordinato da Gabriele Violini; Vittorio Dragoni e Alessio Accalai per l’allestimento dell’esposizione.
“Umbertid’Arte si qualifica per il suo notevole valore, che da un lato gratifica doverosamente chi espone e dall’altro permette al pubblico del luogo, e non solo, di conoscere e apprezzare la creatività di questo territorio che proprio per l’arte contemporanea è apprezzato sul piano nazionale – ha dichiarato il professor Bonomi – Possiamo dire con sicurezza che questa mostra è un buon augurio per l’articolazione successiva della programmazione espositiva della Rocca”.
La mostra “Umbertid’Arte” sarà visitabile fino al 31 marzo nei seguenti orari: dal martedì alla domenica: 10:30-12:30 / 16:30-18:30; lunedì chiuso. Ingresso gratuito.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*