Elisa Moro alla direzione tecnica del Minivolley femminile biancorosso

 
Chiama o scrivi in redazione


 Elisa Moro alla direzione tecnica del Minivolley femminile biancorosso

Elisa Moro alla direzione tecnica del Minivolley femminile biancorosso

Il Città di Castello pallavolo, per voce del suo presidente Graziano Caselli  è ben lieto di confermare  il tecnico/educatore Elisa Moro alla direzione tecnica del Minivolley femminile biancorosso, FIPAV  “VOLLEY S3” – green, red e white; sarà l’esperta allenatrice anche referente del progetto giovani ed educatrice in alcune sezioni del movimento stesso.

La società biancorossa tifernate nel  programmare la propria struttura tecnica è risultata sempre molto attenta ad incaricare allenatori ed educatori capaci di condividere gli obiettivi societari nel rispetto dello sport pallavolistico visto come attività sportiva ludica ma allo stesso tempo come momento di aggregazione, crescita e formazione delle proprie atlete senza comunque tralasciare il lato agonistico; lavorare bene su e con i giovani diventa fondamentale per portare avanti lo sport ed il movimento del volley in particolare.

A completare il pieno impegno lavorativo all’interno del club tifernate ad Elisa è stata affidata la gestione tecnica quale istruttrice di un gruppo di under 12 – anno 2011 nella giusta logica della continuità del lavoro fatto l’anno precedente. Grandi motivazioni entusiasmano l’istruttrice, capace e ottimamente preparata per rapportarsi con i bambini, anche se l’aspetta una grande mole di lavoro che richiederà anche un dedizione costante e tante energie da spendere ma la grande  esperienze nel settore maturata negli anni gli sarà di valido aiuto.

LEGGI ANCHE – Pallavolo biancorossa femminile, Aurora Puletti nel roster

La società comunica inoltre che dai primi giorni di settembre, nel rispetto di tutti i protocolli sanitari del momento, inizieranno i corsi di minivolley S3 del “Città di Castello – pallavolo biancorossa”;  chi volesse avere informazioni o iscriversi può fin da ora telefonare al numero di telefono 339 6388859.

La società biancorossa tifernate dal canto suo e come sempre ha fatto ha programmato e pianificato con attenzione la propria struttura tecnica scegliendo allenatori ed educatori capaci di condividere gli obiettivi societari nel rispetto dello sport pallavolistico visto come attività sportiva ludica ma allo stesso tempo come momento di aggregazione, crescita e formazione delle proprie atlete senza comunque tralasciare il lato agonistico. Sempre di più ed il momento attuale ne è una conferma lavorare su e con i giovani diventa fondamentale per portare avanti lo sport ed il movimento del volley in particolare; a questo riguardo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*