Defibrillatori semiautomatici raccolta fondi ad Umbertide

 
Chiama o scrivi in redazione


Defibrillatori semiautomatici raccolta fondi ad Umbertide
defibrillatore

Defibrillatori semiautomatici raccolta fondi ad Umbertide

Defibrillatori semiautomatici raccolta fondi ad Umbertide  L’arresto cardiaco causa in Italia di circa 60000 decessi all’anno, può colpire chiunque, in qualsiasi omento e senza alcun preavviso. Allo stato attuale una persona colta da arresto cardiaco, se non soccorsa nei successivi 5-7 minuti, può subire gravissimi danni al cervello che possono portare a morte certa. Diventa vitale quindi intervenire immediatamente, avvalendosi di un defibrillatore semiautomatico (DAE), in attesa dell’arrivo dei soccorsi. Il DAE è un apparecchio molto semplice e può essere utilizzato da chiunque abbia seguito un corso adeguato.

Proprio per questo nasce il progetto “Regala un battito”, con il quale si potranno fornire ad Umbertide defibrillatori fondamentali nella gestione degli arresti cardiaci. Protagonisti ed ideatori del progetto Informazione Locale, il Gruppo Comunale di Protezione Civile di Umbertide e Croce Rossa Italiana – Comitato Locale Città di Castello Gruppo di Umbertide.

Durante tutto il mese di settembre sarà organizzata una raccolta fondi finalizzata appunto all’acquisto di defibrillatori in uso alla cittadinanza umbertidese. Chiunque volesse aderire, anche con un piccolo contributo, potrà recarsi presso i molti negozi ed attività di Umbertide che hanno già aderito all’iniziativa.Sarà inoltre cura degli stessi ideatori realizzare, nel più breve tempo possibile, un apposito corso di formazione, che consentirà anche a comuni cittadini di intervenire in caso di emergenza e salvare vite umane.

Defibrillatori semiautomatici raccolta fondi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*