Cacciatore colpito da malore a Fossi di Umbertide, soccorritori sul posto

Cacciatore colpito da malore a Fossi di Umbertide, soccorritori sul posto
Foto generica

Cacciatore colpito da malore a Umbertide, soccorritori sul posto

da Matteo Moriconi
Durante la mattinata odierna, alle ore 10:15, il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) è stato allertato dalla centrale operativa del 118 per un malore occorso ad un uomo del perugino, – M.E. di 76 anni – durante l’attività di caccia, all’interno di una zona impervia boscosa, nei pressi di San Bartolomeo dei Fossi, nel comune di Umbertide.

Sul posto si sono recate due squadre del SASU provenienti da Perugia composte da personale tecnico ed un sanitario, nonché l’elisoccorso del 118 con a bordo un tecnico di elisiccorso del SASU ed un medico rianimatore anestesista.

Il cacciatore è stato sottoposto agli accertamenti sanitari di rito e, valutate le sue condizioni, è stato trasportato con l’autoambulanza presso l’ospedale di Città di Castello.

L’intervento si è concluso poco prima delle ore 12 e sul posto erano presenti anche i Carabinieri Forestal

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*