Torna la festa del cioccolato equo e delle economie solidali

Torna la festa del cioccolato equo e delle economie solidali Sarà “il gusto delle diversità” il filo conduttore della nuova edizione di Altrocioccolato: il grande appuntamento che dal 26 al 28 ottobre 2018 animerà l’autunno di Città di Castello e dell’Umbria intera con i sapori del cioccolato equo e solidale, quello buono davvero, quello che sostiene le economie solidali e il commercio equo a partire dalla difesa dei diritti dei produttori.

Una tre-giorni di grande festa assolutamente da non perdere: tanti appuntamenti tra conferenze, mostre, laboratori, artigianato, laboratori per bambini, musica ed artisti di strada. Tra le novità un’area olistica, una zona relax per neo-mamme e future mamme  e gli attesissimi Live Cooking di “Cucine Eque”.

Naturalmente il cioccolato sarà il protagonista assoluto e portatore dell’importante messaggio di giustizia, equità e solidarietà. Saranno ospiti di Altrocioccolato le centrali di importazione del commercio equo collegate alle botteghe umbre e artigiani cioccolatieri accuratamente selezionati che usano materie prime del commercio equo per realizzare prodotti di qualità.

A partire dalla mattinata di venerdì, anche se il taglio del nastro ufficiale avverrà alle ore 16:00 in Piazza Matteotti, Altrocioccolato prenderà il via con una serie di incontri di scambio e discussione con gli studenti sul tema “Migranti e Migrazioni: cause e conseguenze”.Gli incontri vedranno,nella mattinata di venerdì, la partecipazione straordinaria di Mario Pirovano, della Libera Università di Alcatraz, artista che continua ancora oggi a portare in Italia e in tutto il mondo gli spettacoli del premio Nobel per la letteratura Dario Fo.

Da segnalare poi l’appuntamento con il progetto Cacao Coraggioso di Sabato 27 ottobre, alle ore 12:00 nello Spazio Presentazioni in Piazza Matteotti. La Cooperativa Quetzal di Modica incontrerà il Premio per la Difesa dei Diritti Umani in Colombia German Graciano Posso, rappresentante della Comunidad de Paz di San Josè de Apartadò, e verrà presentato il documentario “Chocolate de Paz”. A seguire sarà servita una degustazione di barrette di Cioccolato Chocopaz, con la partecipazione di Altromercato.

Altri temi di grande interesse saranno al centro di tre importanti convegni nello spazio Mostre e Conferenze di Corso Vittorio Emanuele: venerdì 26 ottobre alle 18:00 si terrà l’incontro sull’agricoltura sociale “Dove l’agricoltura sa di giustizia”, sabato 27 ottobre alle ore 16:00 sarà la volta di “Un giorno in mare con l’Acquarius – Testimonianze dei soccorritori di Sos Mediterraneé” e infine Domenica 28 ottobre alle ore 12:30, il ciclo delle conferenze si chiuderà con l’incontro dal titolo “Lo sfruttamento agricolo e la salute globale dei lavoratori, il progetto di Intersos in Capitanata”, con l’intervento di Alessandro Verona.

Altrocioccolato ha da sempre dedicato grande spazio anche alla musica e agli artisti di strada, portando negli anni interessanti proposte con interpreti di fama nazionale e internazionale. Sul palco principale di Largo Gildoni, allestito in collaborazione con L’Associazione Arci Alice, nelle tre giornate saliranno per “Musica Etica”: Groove Tribu, Distilleria a Vapore, Vinilica Collo Action (venerdì), Upper Tiber River Band, River Wine Man, Mariachi RomaTitlan, I Sciamina Sound (sabato), il cantautore trentino V.EDO e per concludere la domenica alle 19.00 con Adriano Bono con il suo piccolo ma terrificante ukulele, sonagli alle caviglie in stile ‘menestrello’ e uno stomp box, che ci regalerà uno spettacolo eclettico con incursioni folk, spiritual, calypso, rocksteady, ska e naturalmente… reggae!

Per quanto riguarda le esibizioni degli artisti di strada, questa edizione di Altrocioccolato porta una interessante novità: in Piazza Gabriotti, nelle giornate di sabato e domenica, si svolgerà il Buskers Contest, ovvero una gara tra artisti di strada che sarà giudicata dalle votazioni del pubblico passante. La gara vedrà sfidarsi Kevin Gualandris, pittore giocoliere, i  
Mercenari D’oriente, con il loro spettacolo acrobatico, Silvia Diomelli, con lo spettacolo di marionette “Soul Wood”, le manipolazioni di fuocoe di Otto Mix e i magici giochi visual del duo Daedra Project. Fuori gara, sul palco musicale in Largo Gildoni, si potrà assistere invece alle spettacolari evoluzioni del Duo Invento, formato da Alessio Burini e Chiara Gregorin.

Numerosi gli appuntamenti, tutti previsti in Piazza Fanti e presso La Boteguita di Piazza Gabriotti, dedicati ai bambini perché possano scoprire giocando i grandi temi della sostenibilità e della salvaguardia del nostro pianeta: il Light Lab, i laboratori “Architetture in Divenire” a cura di Remida-Terre d’Acqua, le Letture Animate a cura di Grow Hub e i laboratori di Ri-ciclo con Lacci di Stracci.

 Sul sito www.altrocioccolato.it e sulla pagina facebook @altrocioccolato sarà possibile consultare il programma della manifestazione, in continuo aggiornamento.

Altrocioccolato 2018 è realizzato grazie al supporto di Regione Umbria, Comune di Città di Castello, Scuola Bufalini, Sogepu, Il Lombrico Felice e in collaborazione con Equo Garantito, Altreconomia, Terra Nuova, Banca Etica, B+ Coop. Sociale, sponsor e sostenitori della manifestazione.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*