Ciclista soccorso dal Sasu, era caduto durante un’escursione

Ciclista soccorso dal Sasu, era caduto durante un’escursione

Ciclista soccorso dal Sasu, era caduto durante un’escursione

Il Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU), poco prima delle ore 11, è stato allertato dalla centrale unica regionale del 118 per soccorrere un ciclista – U.M. del 1959 – caduto durante un’escursione in mountain bike, lungo un sentiero in località Parnacciano a San Giustino (PG). Sul posto è giunto l’elisoccorso del 118 “Icaro02” con a bordo un medico anestesista rianimatore ed un tecnico di Elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico, nonché una squadra da terra del del Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU).

Prestate le prime cure, l’uomo è stato caricato sulla barella, recuperato mediante l’uso del verricello dell’elisoccorso e trasportato all’ospedale Santa Maria Misericordia di Perugia. E’ ricoverato in ortopedia e dovrà essere sottoposto ad intervento chirurgico per i traumi riportati.

Successivamente, poco dopo le 14, il Soccorso Alpino e Speleologico è intervenuto per un uomo colto da molte in località Forca Presta sui Monti Sibillini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
8 × 22 =