Anche a Città di Castello asili nido e materne chiuse fino al 21 febbraio

 
Chiama o scrivi in redazione


Anche a Città di Castello asili nido e materne chiuse fino al 21 febbraio

Anche a Città di Castello asili nido e materne chiuse fino al 21 febbraio

Fino al 21 febbraio 2021 sospesi i servizi socio educativi per l’infanzia dell’Umbria: “Il Consiglio di stato ha accolto il ricorso della Regione Umbria contro la decisione del Tar. Asili nido e scuole dell’infanzia in tutta la Regione, quindi anche a Città di Castello, rimarranno chiusi fino a domenica 21 febbraio 2021” precisano il sindaco Luciano Bacchetta e  l’assessore ai Servizi educativi del comune tifernate Rossella Cestini, spiegando che “Il pronunciamento del Consiglio di Stato tiene conto della situazione epidemiologica locale, che in questo momento ha numeri molto alti e soglie critiche di accesso alle strutture ospedaliere.

© Protetto da Copyright DMCA

E’ una scelta con conseguenze su più livelli, in cui ha sicuramente avuto un peso il fatto che bambini e gli adolescenti ora non sono più immuni al virus e ne sono colpiti in numero elevato e crescente, contagiando anche gli altri membri della famiglia. AI genitori diciamo che ad oggi le ordinanze in vigore prevedono una riapertura dei servizi 0-6 lunedì prossimo ma è chiaro che il quadro potrebbe cambiare in relazione all’andamento dell’emergenza sanitaria in Umbria nei prossimi giorni”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*