Amministrative 2023, i socialisti di Umbertide replicano alle dichiarazioni del PD

Il PSI dice no a schemi già risultati perdenti e propone la costruzione di un'alleanza riformista

 
Chiama o scrivi in redazione


Amministrative 2023, i socialisti di Umbertide replicano alle dichiarazioni del PD

Amministrative 2023, i socialisti di Umbertide replicano alle dichiarazioni del PD

Il PSI dice no a schemi già risultati perdenti e propone la costruzione di un’alleanza riformista

Il cammino verso le elezioni amministrative del 2023 ha preso il via. Iniziano i confronti fra le varie componenti della politica umbertidese e nascono già le prime diatribe.
A scendere in campo i rappresentanti del Partito Socialista Italiano di Umbertide che hanno diffuso una nota a seguito di alcune dichiarazioni apparse sugli organi di stampa nelle scorse ore a nome del PD Umbertidese.


Questo il comunicato che riportiamo integralmente dei Socialisti Per Umbertide Circolo Giacomo Matteotti.


I Socialisti dicono NO ad un PD che anche nelle scorse ore non esita a portare avanti una azione politica che non condividiamo assolutamente nei modi e nei termini!
Ci saremmo aspettati dallo stesso PD più  lungimiranza in merito ad una questione molto delicata come la costruzione della Coalizione di Centro Sinistra e invece si ripropongono vecchie alleanze con chi è stato attore principale del Commissariamento del nostro comune di cui, come Socialisti, siamo stati vittime. Future alleanze che non possiamo assolutamente accettare!
Non ci stiamo assolutamente a sederci intorno ad un tavolo programmatico già allestito da altri!
In questi anni di opposizione abbiamo portato avanti la nostra azione con massima coerenza mantenendo la nostra linea seria e precisa che ribadiamo dinanzi ad un PD che sembra aver smarrito la giusta via!!
Ma veramente si vuole costruire una alternativa alla Destra senza una chiara impronta riformista?
Ma veramente si vuole costruire un alternativa con chi è stato artefice della vittoria del Centro Destra nel nostro territorio comunale?
Se il PD vuol farlo lo faccia pure, noi saremo da un altra parte!
Per tanto nel continuare a portare avanti il Cantiere Riformista (varato nei mesi scorsi) lanciamo un messaggio a chi ha a cuore Umbertide e il suo futuro per la costruzione di una coalizione riformista con un progetto politico serio e preciso!
Su questo come Socialisti ci siamo e ci saremo, mentre su altri percorsi NO, poiché semplicemente abbiamo già dato”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*