Tennis tavolo Tifernum a Città di Castello, presentazione squadre

Nell’occasione verranno inaugurate le nuove divise sportive

Tennis tavolo Tifernum a Città di Castello, presentazione squadre

Tennis tavolo Tifernum a Città di Castello, presentazione squadre CITTA’ DI CASTELLO – Nell’anno del quarantennale di attività agonistica ininterrotta che coincide con il primo anno sia di serie A2 maschile che di serie A2 femminile (unica società umbra) e dopo aver conquistato con Luigi Rocca il titolo italiano di seconda categoria nella gara conclusiva della manifestazione, la società tifernate (che vanta a questo punto 4 titoli italiani nel proprio palmares), si avvia a iniziare la stagione agonistica.

Sabato 1 ottobre presso il Comune di Città di Castello avverrà la presentazione ufficiale della società tifernate, con la presenza degli allenatori, in primis il maestro dello sport e pluri-campione Italiano Andrea del Tomba al suo terzo anno con la società tifernate, dei dirigenti e dei giocatori.

Nell’occasione verranno inaugurate le nuove divise sportive per il campionato di Serie A2 e verranno presentati gli sponsor, che sono tutti quelli della stagione passata a cui si sono aggiunti due nuovi sostenitori, uno di Perugia e l’altro di Parma.

Saranno presenti gli atleti della serie A2: i nuovi arrivati, entrambi prima categoria Maurizio Massarelli (numero 9 d’Italia) e Olabanji Mayowa Babatunde (miglior giocatore della serie A2 dell’anno scorso con 24 vittorie e soltanto 2 sconfitte), il confermatissimo e neo campione d’Italia Luigi Rocca (numero 27 d’Italia) e il confermato talento locale Costantinos Chiorri. Una squadra fortemente rinforzata rispetto alla stagione passata, dove comunque è stata protagonista di un buon campionato con l’ottenimento della salvezza al suo esordio in A2 che quest’anno la accredita decisamente come una delle principali favorite alla promozione nella massima serie.

Saranno presenti anche le atlete della serie A2 femminile: le protagoniste della splendida stagione scorsa che ha portato la società tifernate fino ai play-offs nazionali che le hanno consentito di ottenere il ripescaggio nella serie cadetta al loro primo anno di Serie B femminile, conquistando di fatto la seconda promozione consecutiva, ossia il grande talento locale Alessandra Ugolini (106 d’Italia e numero 1 d’Italia nella categoria ragazze under 12) e pedina fissa della nazionale giovanile con la quale ha partecipato con buoni risultati al torneo internazionale di Strasburgo, la confermatissima Eleonora Francini di Arezzo già in passato protagonista di numerosi campionati di serie A (attualmente 111 d’Italia), le ragazze del vivaio altotiberino Sara Meozzi e Giulia Ghigi che sono state determinanti nelle ultime due promozioni dalla serie C alla serie A, oltre alle nuove arrivate entrambe da Terni Christinella Nicolae (numero 67 d’Italia) e Elisa Bartoli (già seconda categoria e al ritorno all’attività dopo la maternità). Obiettivo della squadra femminile, la salvezza e quindi la permanenza nella serie cadetta.

La società tifernate schiererà quest’anno altre due squadre maschili (in C1 e in C2) e una seconda squadra femminile (in serie C).

Come conseguenza dell’accordo con San Giustino, anche quest’anno gli atleti di entrambe le società potranno allenarsi sia nella palestra Dante di Città di Castello (lunedì, martedì, giovedì e venerdì) che nel centro sportivo Peter Pan di San Giustino (martedì, mercoledì e giovedì).

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*