Città di Castello Pallavolo supera Foligno per 3/1 al PalaCiccioli

Prossimo impegno per il Città di Castello pallavolo l’anticipo casalingo di sabato 26 Novembre 2016 alle ore 21.15 al Pala AndreaIoan contro l’Osimo. .

Città di Castello Pallavolo supera Foligno per 3/1 al PalaCiccioli  da Valerio Mancini CITTA’ DI CASTELLO – Il primo derby della stagione sorride al Città di Castello Pallavolo perché supera il Foligno per 3/1 al PalaCicciioli di Foligno nella gara valevole per il campionato nazionale di serie B maschile, girone F, sabato 19   Novembre 2016; l’incontro è stato difficile e combattuto ed i ragazzi di coach Marco Bartolini hanno faticato più del previsto; alla fine con i parziali di 25/23, 19/25, 22/25, 21/25 si sono conquistati tre importanti punti. E’ stato un avvio di gara difficile ed i biancorossi hanno faticato a mettere in pratica il loro gioco, anche se il primo set perso è stato a lungo dominato; purtroppo non è un periodo fortunato per i biancorossi che oltre a dover fare a meno del centrale Mario Marino, ancora fermo in infermeria, ha perso per un’infortunio di gioco anche Rinaldo Conti. 

Le squadre scendono in campo e mister Scappaticcio presenta un Foligno disegnato con il regista Piumi in diagonale con Corso, Cascio e Laudicia schiacciatori, Novesky e Longo   centrali, Giglio libero.

Il Città di Castello di mister Bartolini conferma la formazione vista con Falconara   con capitan Cerquetti in diagonale con Benedetti, Santi e Stoppelli centrali, Conti e Cappelletti schiacciatori e Lensi libero.

Nel 1° set il Città di Castello parte bene sfruttando anche gli errori dei locali e costringendo mister Scappaticcio a fermare il gioco per poi inserire Mema per Novesky; il Città di Castello vola con i punti di  Stoppelli e Conti e costringe Scappaticcio al secondo time out. Grande ed energica strigliata ed il Foligno si riavvicina con il muro (16/18); Piumi mette per terra un aces e poi trova la parità, ma un doppio Conti  riporta avanti i biancorossi di due lunghezze; partita chiusa assolutamente no, Città di Castello si smarrisce e Foligno passa in vantaggio e non serve il time-out di Bartolini a bloccare la corsa dei falchetti che vincono in rimonta.

Sulle ali dell’entusiasmo, nella seconda frazione, ripartono bene i padroni di casa, Bartolini inserisce il giovanissimo Zangarelli(quindici anni) per Santi ed il Città di Castello reagisce, lotta ed ora la gara si gioca punto a punto fino al doppio muro di Zangarelli per il vantaggio biancorosso (15/18); Conti e Cappelletti spingono forte e chiudono il set vittoriosi. 

Nel 3° set il Foligno continua a spingere e cerca di scappare ma i tifernati accorciano, è un’altalena di vantaggi ma Benedetti agguanta la parità e con la spinta del suo servizio il Città di Castello si porta in vantaggio nonostante i padroni di casa difendano tutto; Cappelletti attacca, Stoppelli mura e Conti e Benedetti tengono a distanza il Foligno che capitola su un pallonetto in pipe di Conti.

E’ una battaglia e nel 4° set il Città di Castello prova a scuotersi; ottimo primo tempo di Zangarelli con capitan Cerquetti bravo a chiamare in causa a turno Conti, Benedetti e Stoppelli e dar fiducia al confermato  Nico Zangarelli; il muro di Foligno ferma Benedetti e l’aces di Cascio porta le squadre ancora in parità; ma Conti potente in attacco impone la sua legge; sull’azione successiva purtroppo s’infortunia ed è costretto a lasciare il campo a Marconi; ottima reazione tifernate che non si scompone e con Benedetti, che sfrutta le mani del muro il Città di Castello allunga (8/13). 

Il tecnico di casa Scappaticcio ferma i suoi che rispondono ai consigli ricevuti ed accorciano ma Stoppelli  chiude bene a mura e contrattacca ed il gap aumenta; entra il giovane Cioffi per rafforzare la ricezione ed a muro Zangarelli imperversa; Marconi attacca buone palle e Lensi confeziona super difese che danno il via ai biancorossi; il Foligno si avvicina e coach Bartolini richiama i suoi ragazzi. Zangarelli colpisce per il 17/23, Foligno non vuol mollare ma i tifernati sono determinati ed un super muro di Stoppelli chiude la gara dando vita ai festeggiamenti per il trionfo

Prossimo impegno per il Città di Castello pallavolo l’anticipo casalingo di sabato 26 Novembre 2016 alle ore 21.15 al Pala AndreaIoan contro l’Osimo. . 

 

CITTA’ DI CASTELLO PALLAVOLO : Conti 20, Benedetti 16, Cappelletti 12, Stoppelli 12, ,Cerquetti 1, Santi 1,  Lensi (L1),  Zangarelli 4, Marconi 1, Giglio, Cioffi, Marino.

FOLIGNO: Cascio 20, Longo 7, Laudicia 9, Piumi 2, Corso 16, Noveski, Grillo (L), Stamegna, Mema 3 Vindice, Mele, Pico, Pescetelli, Musone (L2). All. Antonio Scappaticcio

            

Città di Castello:  aces  4, errori serv. 11,  muri  11,  errori  20, ric. pos. 69%- prf. 59%  attacco 54%  Foligno:  aces 4, errori serv. 8, muri 7, errori 30, ric. pos.-71%-prf.62%, attacco  42%

 

Arbitri : 1° Raguso Cosimo   2 °  Badolato Nicola di RomaCittà

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*