Città di Castello, tanti tifernati al concerto di saluto ai Frati Francescani

Per l’amministrazione comunale sono intervenuti gli assessori Luciana Bassini e Rossella Cestini

Città di Castello, tanti tifernati al concerto di saluto ai Frati Francescani. C’è stato il sincero apprezzamento per una presenza importante e davvero riconoscibile, come punto di riferimento spirituale ed umano, nella partecipazione di tanti tifernati al concerto nella chiesa di San Francesco tenuto dai 70 elementi della Schola Cantorum “Anton Maria Abbatini” e dell’Orchestra di Fiati dell’Alta Umbria, con cui ieri pomeriggio Città di Castello si è idealmente stretta alla Comunità Francescana dei Frati Minori Conventuali, che dopo sette secoli di servizio lasceranno la città. Per l’amministrazione comunale sono intervenuti gli assessori Luciana Bassini e Rossella Cestini, che insieme al vescovo monsignor Domenico Cancian e al ministro provinciale della Comunità Francescana dei Frati Minori Conventuali padre Franco Buonamano, hanno condiviso con i presenti il sentimento di gratitudine per un servizio pastorale reso con disponibilità e attenzione nei confronti dei bisogni della comunità locale. In occasione della celebrazione eucaristica nella Solennità di San Francesco, che domani alle ore 18.30 nella omonima chiesa segnerà il saluto ufficiale ai frati, l’amministrazione comunale sarà presente con l’assessore Luciana Bassini e il gonfalone.

Print Friendly, PDF & Email

1 Trackback / Pingback

  1. Città di Castello, tanti tifernati al co...

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*