Città di Castello, bel riconoscimento per il polo tecnico Franchetti-Salviani

Le testimonianze delle persone intervistate sono convincenti e toccanti

Città di Castello, bel riconoscimento per il polo tecnico Franchetti-Salviani

Città di Castello, bel riconoscimento per il polo tecnico Franchetti-Salviani 

CITTA’ DI CASTELLO – Bel riconoscimento per il polo tecnico Franchetti-Salviani di Città di Castello che nell’ambito del 19° concorso Venanzio Gabriotti ha presentato una ricerca sul tema della ripresa della vita urbana, sociale ed economica alla fine della Seconda Guerra mondiale, ricevendo una segnalazione particolare di merito da parte della giuria per la classe IV D Informatica.

Per la commissione il lavoro degli allievi Ibtihaj Atif, Letizia Cecchetti, Alessandro Del Bene, Alice Fortuni e Joel Patricio Pacheco, guidati dal professore Elvio Ciferri, è stato “ampio e molto ben documentato, corredato da foto molto belle. Le testimonianze delle persone intervistate sono convincenti e toccanti, danno a chi le ascolta l’idea del tempo, facendo rivivere le medesime emozioni”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*